Apple diventa una fintech lanciando la nuova app Wallet sull’iPhone

Alla conferenza degli sviluppatori di lunedì, Apple ha annunciato diverse nuove funzionalità per l’applicazione Wallet dell’iPhone, in diretta concorrenza con i prodotti di altre aziende fintech come Affirm e PayPal. La più importante è probabilmente un servizio “compra ora, paga dopo” chiamato Apple Pay Later.

Il tutto fa evidentemente pensare al fatto che Apple stia lavorando a una crescente suite di prodotti finanziari all’interno dell’app Wallet. Molte di queste funzioni non sono progettate per far guadagnare direttamente Apple, ma rendono Apple Pay più interessante per chi non l’ha ancora provato, incrementando inoltre il volume di transazioni veicolate mediante il sistema di Apple e, dunque, permettendo alla società di Cupertino di generare maggiori retrocessioni commissionali.

È pur vero che le nuove funzioni del portafoglio di Apple arrivano anche in un momento di grande incertezza economica. L’inflazione è ancora alle stelle. I prezzi della benzina continuano a raggiungere livelli record. E ci sono molti timori reali su un’imminente recessione. Se queste tendenze dovessero persistere nel corso dell’anno, Apple potrebbe essere costretta a un lancio del prodotto nello scenario più s favorevole.

Peraltro, alcuni dei nuovi rivali di Apple nel settore del “buy now, pay later” hanno avuto difficoltà negli ultimi mesi a causa dello spostamento della spesa dei consumatori dai beni ai servizi. E anche altre società di fintech e criptovalute come Robinhood, PayPal e Coinbase hanno avuto evidenti difficoltà nella prima parte del 2022.

È pur vero che la visione di Apple per il suo wallet è evidentemente a lungo termine, e che dunque la società americana potrebbe in realtà non avere grandi pressioni nel condurre positivamente la prima fase della sua nuova vita come fintech.

Come investire in azioni Apple

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che desiderano fare trading online su azioni Apple che il miglior modo è quello di utilizzare una piattaforma professionale in cui tale asset è disponibile, come quella di Avatrade (qui la nostra recensione).

In questo modo potrai:

  • fare trading su un’ampia gamma di asset, azionari e non solo
  • sfruttare una leva fino a 10:1 per le proprie operazioni
  • usare diverse piattaforme di investimento
  • fare trading anche fuori casa o ufficio con le app per iOS e Android
  • copiare i trader più esperti con il trading automatico di Mirror Trader
  • usare un conto demo per esercitarsi e proteggere il capitale
  • approfittare del servizio clienti multilingue durante gli orari di apertura del mercato.

Ricordiamo che l’apertura del conto è facile e gratuita. È sufficiente cliccare sul link sottostante e seguire le poche istruzioni a video. Buon trading!

>>> Clicca qui per aprire un conto di trading gratis sul sito ufficiale Avatrade! <<<

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Fintech

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.