Skin ADV

Bonus Tv 2019: come richiederlo, requisiti ISEE e dichiarazione sostitutiva

Bonus Tv 2019: come richiederlo, requisiti ISEE e dichiarazione sostitutiva

Il bonus per comprare un nuovo televisore potrà essere chiesto da tutti gli aventi diritti a partire dal 18 dicembre 2019: ecco requisiti e procedura

Il bonus per comprare un nuovo televisore digitale è ufficialmente in vigore. Con la pubblicazione del provvedimento in Gazzetta Ufficiale, il bonus Tv 2019 entra a tutti gli effetti nella lunga lista degli incentivi statali.

In questo caso, però, più che parlare di incentivo sarebbe il caso di parlare di mini contributo visto e considerato che l'ammontare del bonus televisore 2019 arriva a 50 euro. La normativa inserita in Gazzetta Ufficiale include nel bonus tv 2019 anche il contributo per l'acquisto di un decoder (ovviamente alternativo alla tv).

Poichè il provvedimento sul bonus per comprare la nuova tv è freschissimo, è ovvio che sulla questione ci sia molta confusione. In questa guida proveremo a fare chiarezza rispondendo a tutta una serie di domande specifiche: come funziona il bonus Tv 2019? Quali sono i requisiti per chiederlo? Chi può fare la richiesta dell'incentivo di 50 euro per comprare il nuovo televisore? E ancora quale è la procedura da seguire per fare domanda del bonus tv? Nella normativa entrata in vigore con la Gazzetta Ufficiale è possibile trovare una risposta a tutti questi interrogativi.

Bonus tv 2019 cosa è

Il bonus televisore 2019 è un contributo di 50 euro erogato per l'acquisto di una nuova Tv digitale. Il governo ha deciso di ricorrere a questo incentivo per agevolare il passaggio dalla vecchia televisione analogica a quella digitale ossia per favorire quello che tecnicamente prende il nome di switch off. Poichè a partire dal primo luglio del 2022 ogni Tv funzionerà solo con sistema digitale DVB-T2 e considerando il fatto che molte famiglie italiane non hanno ancora cambiato televisore, il bonus Tv ha il compito di incentivare e sostenere questo passaggio.

Il contributo non riguarda solo la televisione nuova ma anche l'acquisto di un decoder che decodifichi il segnale DVB-T2 (sul mercato questo prodotto costa circa 30 euro).

LEGGI ANCHE - Cambia il segnale digitale terrestre. Due anni di tempo per adeguarsi. Da dicembre arrivano i bonus statali.

Bonus Tv 2019: da quando

In Gazzetta Ufficiale si può leggere che il bonus per comprare una nuova Tv potrà essere chiesto a partire dal 18 dicembre 2019. E' per questo motivo che parliamo di bonus Tv 2019 anche se il contributo potrà essere richiesto anche nel 2020, nel 2021 e fino a dicembre 2022.

Teoricamente quindi c'è tutto il tempo per richiedere il bonus televisore ma poichè le risorse messe a copertura dal governo sono limitate, è ovvio che prima si compra la nuova tv chiedendo l'incentivo, maggiori sono le probabilità di poterne beneficiare. Per la cronaca le risorse stanziate dal governo per finanziare il bonus Tv 2019 sono pari a 25 milioni di euro per il 2019, 76 milioni per il 2020, 25 milioni per il 2021 e 25 milioni per il 2022.

Bonus Tv 2019: come funziona

Dopo aver fornito le coordinate generali, vediamo adesso come funziona il Bonus televisore 2019. L'importo del contributo è pari a 50 euro ma si avrà diritto ad un incentivo inferiore se l'apparecchio che si compra costa di meno.

Il Bonus Tv può essere usato per comprare televisori compatibili con DVB-T2 e codifica HEVC MAIN 10 ma anche per comprare decoder e apparecchiature per il cavo, compreso il TivùSat.

L'elenco dei prodotti che possono essere comprati con il bonus Tv 2019 sarà definito dal Ministero dello Sviluppo Economico e verrà quindi pubblicato sul sito del Mise. Tutti i commercianti e rivenditori di televisori che vogliono aderire l'iniziativa dovranno registrarsi sul sito del Mise. Per farlo avranno tempo fino al 3 dicembre 2019.

Il bonus Tv può essere usato sia nei negozi fisici che in quelli online.

Bonus Tv 2019 requisiti: chi può richiederlo

Il provvedimento pubblicato in Gazzetta Ufficiale oggi stabilisce che il contributo per l'acquisto del nuovo televisore digitale può essere richiesto da tutti i residenti sul territorio italiano che hanno un'ISEE più bassa di 20mila euro. Se si ha un'ISEE superiore ai 20mila euro, quindi, il bonus per comprare il nuovo televisore non può essere richiesto. E ' possibile richiedere il bonus per un solo componente del nucleo familiare.

Bonus Tv 2019: come richiederlo

L'ultimo paragrafo di questa guida dedicata al Bonus Tv riguarda le modalità per fare la richiesta del contributo. Come si chiede il Bonus televisore 2019? E' necessario fare una domanda o la procedura di richiesta è automatica?

Ebbene non sarà necessario effettuare alcuna richiesta a particolari uffici perchè il contributo fino ad un massimo di 50 euro verrà erogato direttamente al momento dell'acquisto. In altre parole sarà l'esercente autorizzato dal Mise a riconoscere lo sconto sulla tv comprata (o sul decoder).

Per richiedere il bonus Tv 2019 è sufficiente presentare al venditore la richiesta di contributo compilando una dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, contenente (è questo il riferimento normativo del bonus).

All'interno della dichiarazione vanno indicati i seguenti dati: nucleo familiare, fascia ISEE di rifermento e
autodichiarazione sul fatto che i membri dello stesso nucleo non hanno già usufruito del bonus.

Attenzione perchè prima di concedere lo sconto sull'acquisto del nuovo televisore, il commerciante eseguirà una serie di controlli in una sezione riservata del sito dell'Agenzia delle Entrate. Praticamente inserendo carta di identità e codice fiscale del cliente che richiede il bonus Tv, il commerciante potrà sapere in tempo reale se quel cliente ha già chiesto il contributo. Non c'è quindi spazio per i furbetti.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS