Borsainside.com

Sconti fiscali per chi paga con metodi tracciabili validi anche per le app, da Satispay a Paypal

Sconti fiscali per chi paga con metodi tracciabili validi anche per le app, da Satispay a Paypal

Sconti fiscali per chi usa app di pagamento online come Satisfay e PayPal. L'onere della prova sarà la ricevuta di pagamento

Con la Legge di Bilancio 2020 il Governo ha introdotto una serie di sgravi destinati a coloro che utilizzano come metodo di pagamento un sistema tracciabile. Gli sconti fiscali sono destinati quindi a tutti quei pagamenti che avvengono senza l'utilizzo del contante, vale a dire tramite carte di credito o di debito, tramite assegno o bonifico bancario oppure postale, ma anche per le transazioni che vengono effettuate con app di pagamento quali Satispay e PayPal.

>>>Apri il tuo account Satispay da qui!

Vediamo però cosa dice esattamente il testo della manovra economica, così come riportato da IlSole24Ore. "per beneficiare dei bonus fiscali ai fini Irpef (detrazione ex articolo 15 del Tuir, Dpr 917/1986, e agevolazioni previste in altre disposizioni normative) il comma 679 dell'articolo 1 della legge 160/2019, di Bilancio per il 2020, stabilisce che l'onere debba essere sostenuto con versamento bancario o postale o mediante altri sistemi di pagamento previsti dall'articolo 23 del Dlgs 241/1997".

In base alla norma fin qui enunciata, i metodi di pagamento diversi dal contante riconosciuti come tracciabili comprendono le carte di credito o prepagate, gli assegni bancari e circolari, a anche altri sistemi, e tra questi ultimi vi sono le app di pagamento online.

Il sistema di pagamento di Satispay ad esempio, e così Paypal, Apple Pay, Google Pay, sono tutte considerate forme di pagamento "trasparenti", e in quanto tali in grado di garantire l'identificabilità del destinatario del pagamento.

I pagamenti in questi casi infatti si effettuano dallo smartphone, tramite l'inserimento del codice Iban e del numero di cellulare, permettendo all'utente di pagare senza essere di fatto in possesso di una carta di credito o debito e senza che sia necessario disporre di un dispositivo dotato di tecnologia Nfc.

Nel momento in cui il contribuente è chiamato a sostenere l'onere della prova dalla Agenzia delle Entrate, potrà adempiere fornendo la ricevuta di pagamento, che nel caso dell'app Satispay può essere trovata nella sezione "profilo", cliccando sulla voce "Transazioni", e per scaricarla basta cliccare su "Ricevuta".

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS