Borsainside.com

In arrivo decreto salva-economia. Stop a tasse, bollette e mutui per sostenere famiglie in emergenza coronavirus

In arrivo decreto salva-economia. Stop a tasse, bollette e mutui per sostenere famiglie in emergenza coronavirus

Tra le misure contenute nel decreto in approvazione domani 11 marzo, stop a bollette, tasse e mutui, ad annunciarlo la viceministra Castelli

Il viceministro Laura Castelli ha annunciato che il Governo sta lavorando ad un decreto che dovrebbe essere votato nella giornata di domani mercoledì 11 marzo, con il quale si cerca di sostenere le famiglie italiane che a causa dell'emergenza coronavirus si trovano a dover far fronte a serie difficoltà economiche.

Il turismo è stato il primo settore a risentire dell'emergenza coronavirus, ma tutt'altro che l'unico. Successivamente hanno subito un drastico calo tutti gli altri settori, ed ora l'economia italiana è praticamente ferma.

Una situazione che nelle prossime settimane potrà solo peggiorare se si considera che dalla giornata di oggi, martedì 10 marzo, con il decreto governativo che estende la zona rossa a tutto il territorio nazionale, sono stati drasticamente limitati gli spostamenti e sono state adottate tutta una serie di misure che di fatto fermano moltissime attività commerciali.

Tra le altre misure ricordiamo che è prevista la chiusura dei centri commerciali nei fine settimana, la chiusura di palestre e centri benessere fino al 3 aprile, lo stop del Campionato di Serie A, la chiusura degli impianti sciistici, di tutti i pub, le discoteche, i teatri, i cinema.

Per far fronte alle conseguenze economiche che andranno a pesare quindi sulle spalle delle famiglie italiane, il Governo sta lavorando ad un decreto con il quale si avrà lo stop a mutui, bollette e tasse in tutto il Paese.

È stato soprannominato decreto "salva-economia" ed è strettamente legato all'emergenza coronavirus ed alle sue conseguenze sulle tasche dei cittadini. Ne ha parlato ai microfoni di Radio Anch'io la viceministra di Economia e Finanza Laura Castelli, che ha annunciato che le misure riguarderanno soprattutto le famiglie e i titolari di partita Iva.

Quanto al contenuto del provvedimento, stando a quanto detto dalla viceministra, dovrebbero esserci misure che prevedono la sospensione dei pagamenti delle rate dei mutui per cominciare, ma anche stop alle tasse e alle bollette.

La viceministra Castelli ha anche spiegato che nello stesso decreto dovrebbe essere inserito anche un pacchetto famiglia che dovrebbe garantire misure come l'estensione dei congedi parentali e il bonus babby sitter.

Sempre nello stesso decreto in approvazione nella giornata di domani 11 marzo, saranno inserite misure a sostegno dei lavoratori autonomi, la cassa integrazione anche in deroga, vale a dire sotto i 6 dipendenti, che permetterebbe di accedere a questa forma di agevolazione anche a chi lavora in piccole aziende.

La ministra, nel corso dell'intervista rilasciata a Radio Radio Uno e Radio Anch'io ha spiegato che il decreto dovrebbe contenere anche una importante misura che riguarda la sospensione del pagamento di ritenute e contributi. Inoltre stando a quanto affermato dalla Castelli, il Mef starebbe lavorando a stretto contatto con le banche per concedere maggiore liquidità alle imprese.

Nel decreto "salva economia" misure a sostegno delle famiglie

Il decreto in approvazione domani dovrebbe contenere anche delle misure volte a sostenere le famiglie con figli in età scolare, nelle quali i genitori si trovano a dover gestire i bambini a casa per via della chiusura delle scuole di ogni ordine e grado fino al 3 aprile, ma che al tempo stesso devono andare al lavoro o lavorare con in modalità smart working.

Nel testo dovrebbero essere quindi inserite in particolare due misure:

  • L'estensione del congedo parentale, nell'ambito del quale verrebbe preso in considerazione anche il congedo di paternità
  • Il bonus baby sitter

In questo frangente, per affrontare l'emergenza coronavirus, il Governo si trova a dover operare contemporaneamente su due fronti. Da una parte le misure volte a contenere la diffusione del virus, che però danneggiano inevitabilmente l'economia, dall'altra le misure, come il decreto in approvazione domani, che mirano a sostenere le famiglie proprio sotto l'aspetto economico, per arginare le difficoltà di natura strettamente finanziaria che si trovano a fronteggiare.

Per ora non si hanno ulteriori informazioni che riguardano il decreto "salva-economia" non resta che attendere la giornata di domani per le notizie ufficiali.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS