Borsainside.com

Inps, dalla prossima settimana aperte le procedure per accedere ai 5 bonus per partite Iva e lavoratori

Inps, dalla prossima settimana aperte le procedure per accedere ai 5 bonus per partite Iva e lavoratori

Sul sito dell'Inps sarà attivata la "procedura semplificata con un Pin semplificato". Ecco come richiedere i bonus per l'emergenza coronavirus

Il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, ha fatto sapere che a partire "dalla prossima settimana saranno aperte le procedure per accedere ai 5 bonus: partite Iva, autonomi, lavoratori agricoli, del turismo e dello spettacolo".

Le misure sono quelle previste dal decreto cura-Italia emanato dal Governo per far fronte all'emergenza coronavirus, sostenendo in particolar modo le categorie di lavoratori che sono state maggiormente colpite.

Tridico ha fatto sapere che per fare richiesta dei bonus si potrà usare una "procedura semplificata con un Pin semplificato". Per chiedere i bonus sarà infatti necessario andare direttamente sul sito web dell'Inps, e sarà cura dell'Istituto fornire, nei prossimi giorni, tutte le istruzioni necessarie per effettuare la procedura online. Non sarà infatti possibile, viste le misure restrittive, fare domanda recandosi presso gli uffici della PA.

L'Inps ha "tutta la liquidità necessaria per far fronte a tutte queste istanze" ha tenuto a precisare il presidente dell'Istituto "e questo non pregiudica il pagamento delle pensioni". Per quel che riguarda infatti il pagamento delle pensioni, è stato sempre Tridico a sottolineare che i soldi ci sono, almeno fino al mese di maggio.

"Abbiamo i soldi per pagarle fino al momento in cui è stato sospeso il pagamento dei contributi" ha fatto sapere il presidente dell'Inps "quindi fino a maggio non c'è problema di liquidità anche perché possiamo accedere ad un 'tesoretto' che è il Fondo di Tesoreria dello Stato. Dopo di che immagino che in aprile ci sarà un altro decreto che dovrà anche dire cosa succederà alla sospensione dei contributi".

Le parole del presidente Tridico però non sono state ben accolte dal segretario generale della Cisl Pensionati, Piero Ragazzini, che ha commentato: "le dichiarazioni del presidente dell'Inps creano solo allarmismo e ansia. È per questo che gli chiediamo di fare immediatamente chiarezza al fine di ristabilire la tranquillità senza reare disagi ulteriori ai danni dei nostri pensionati".

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS