Bonus cashback: si può ottenere anche con il pagamento delle bollette di gas e luce, ecco come

Bonus cashback: si può ottenere anche con il pagamento delle bollette di gas e luce
© iStockPhoto

Con il bonus cashback si può ottenere il rimborso del 10% anche sulle spese per il pagamento delle bollette di gas e luce elettrica

Il piano Cashback è già partito l'8 dicembre, seppur con qualche ostacolo iniziale dovuto al malfunzionamento riscontrato con la App IO. Ad ogni modo è già possibile usufruire del bonus cashback, un meccanismo che sarebbe dovuto partire il 1° gennaio 2021 ma che invece è stato anticipato di quasi un mese per essere attivo già durante il periodo natalizio.

Ma a che cosa serve il bonus Cashback? Il governo intende ridurre l'utilizzo del denaro contante a favore di sistemi di pagamento tracciabili, come carte di credito e bancomat, ed è in questa logica che si colloca questo meccanismo che premia con un rimborso del 10% chi fa acquisti pagando per via telematica.

La riduzione dell'uso del contante, obiettivo perseguito anche attraverso altre misure come l'abbassamento del tetto ai pagamenti cash, ora fissato a 2.000 euro con la previsione di un ulteriore abbassamento a 1.000 nei prossimi anni, dovrebbe servire a contrastare in modo più efficace il fenomeno dell'evasione fiscale.

Come funziona il bonus cashback in breve

Come funziona quindi il bonus Cashback? Il meccanismo è molto semplice: è previsto un rimborso del 10% per ogni spesa effettuata nei negozi fisici, ma il pagamento dovrà necessariamente essere stato fatto con un metodo tracciabile come carte di credito e bancomat.

Per singola transazione è previsto un rimborso massimo di 15 euro, per un totale di 150 euro nell'intero periodo che va dall'8 al 31 dicembre 2020. Ciò vuol dire che la spesa complessiva su cui si applica il rimborso del 10% previsto dal meccanismo di cashback è di 1.500 euro. 

A partire dal 1° gennaio 2021 poi il cashback sarà esteso all'intera durata dell'anno ma diviso in due tranche, e per poter ricevere il bonus ci saranno altri requisiti da soddisfare. Sarà infatti necessario raggiungere la soglia di almeno 50 pagamenti effettuati nel giro di sei mesi.

Per ogni semestre è previsto un bonus cashback da 150 euro, il che significa che nell'arco dell'intero anno il bonus può arrivare fino a 300 euro.

Bonus cashback anche per le bollette di gas e luce

Abbiamo visto che si può ottenere il bonus cashback effettuando acquisti di beni e servizi presso i negozi fisici (niente acquisti online) ma ora scopriamo che ci sono altre spese che permettono di ottenere il bonus.

Stiamo parlando delle bollette di gas e luce pagate attravverso il servizio di Enel X Pay, il primo conto online di Enel che è stato lanciato sul mercato appena un paio di mesi addietro.

Enel X Pay è un conto online dotato di IBAN italiano e carta Mastercard grazie al quale è possibile effettuare diverse transazioni, a partire dal pagamento dei bollettini, ma anche delle tasse e dei tributi delle Pubbliche Amministrazioni che aderiscono al circuito PagoPA.

Tra i servizi offerti troviamo anche i bonifici SEPA, lo scambio di denaro peer to peer senza costi per la transazione, le donazioni per iniziative di solidarietà e anche i pagamenti per la ricarica delle auto elettriche.

La notizia dell'adesione da parte di Enel X Pay al programma Italia Cashless è stata comunicata dallo stesso gruppo con una nota emessa un paio di giorni fa.

Come fare per avere il bonus cashback sulle bollette di gas e luce?

Per ottenere il rimborso del 10% previsto dal bonus cashback anche con il pagamento delle bollette di gas e luce è sufficiente avere un conto online di Enel X Financial Services, in questo modo non sarà necessario accedere attraverso la App IO.

Da un lato quindi si beneficia della comodità offerta dal servizio, mentre dall'altra si ottiene il bonus cashback anche sulle bollette di gas e luce. Per avere il rimborso del 10% previsto sulla somma da pagare però è necessario che le utenze in questione vengano pagate nei punti vendita della rete "Punto Puoi di Enel X".

Questo è l'unico modo per beneficiare del bonus cashback anche sui pagamenti delle bollette di gas e luce, mentre normalmente il meccanismo non si applica alle bollette come lo stesso regolamento spiega in modo chiaro, anche se addebitate su carta di credito o conto corrente.

Con il servizio Enel X Financial Services è possibile beneficiare anche di altri vantaggi, come ad esempio il calcolo del cashback anche sugli acquisti effettuati dai figli dell'intestatario del conto.

In questo caso stiamo parlando del Conto Family di Enel X Pay che consente anche ai figli di età compresa tra 11 e 18 anni di aprire un conto attraverso il quale accedere sia alla App che al servizio della carta Mastercard. La gestione del conto fa comunque capo ai genitori che hanno infatti la possibilità di impostare dei limiti di spesa e possono controllare, quindi approvare o respingere transizioni in entrate e in uscita.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS