Cos’è la Carta Acquisti Spesa, chi può richiederla e come funziona

Aggiornamento del

La Carta acquisti spesa è un importante strumento che può essere fondamentale per molte famiglie italiane che si ritrovano con un reddito basso in questa fase particolarmente difficile sotto il profilo economico.

Per quel che riguarda questa misura di sostegno per le famiglie, ricordiamo che è stato recentemente sottoscritto il decreto attuativo dal ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida, e questo consentirà ai cittadini idonei di beneficiare della carta acquisti spesa.

Ricordiamo però che i beneficiari del Reddito di Cittadinanza o altre misure simili non potranno accedere a questa misura, dal momento che già ricevono aiuti finanziari.

Cos’è la Carta Acquisti Spesa

Ma cosa c’è da sapere sulla Carta acquisti spesa e perché è stata istituita? Questo strumento può essere di grande aiuto per le famiglie, specialmente considerando la situazione attuale in Italia. Vediamo quindi tutti gli aspetti importanti da conoscere.

L’importo complessivo della carta, come indicato nel decreto numero 110/2023, è di 382,5 euro per nucleo familiare. La carta diventerà operativa a partire dal 1 luglio 2023 e per questo scopo sono stati stanziati 500 milioni di euro.

Per poter richiedere la carta, i beneficiari devono essere iscritti all’anagrafe della popolazione residente e possedere un’attestazione dell’Isee ordinario che non superi i 15.000 euro annui.

Oltre ai beneficiari del Reddito di Cittadinanza, anche le persone che usufruiscono di altre forme di sostegno, come l’assicurazione sociale, la Naspi, i fondi di solidarietà e la cassa integrazione, saranno escluse dall’accesso a questa carta.

Per quanto riguarda i possibili utilizzi della carta, sarà possibile effettuare acquisti presso supermercati, negozi di generi alimentari, farmacie e parafarmacie che accettano il circuito Mastercard. Sarà anche possibile utilizzare la carta per pagare le bollette di luce e gas presso gli uffici postali convenzionati. Inoltre, sono previsti sconti speciali presso i negozi affiliati.

Per richiedere la carta, è sufficiente recarsi presso gli uffici postali abilitati al servizio e presentare l’apposito modulo insieme alla documentazione necessaria. È quindi un sostegno significativo e facile da richiedere e utilizzare.

Ci sono molte famiglie che stanno attraversando un momento difficile, quindi la richiesta della Carta acquisti spesa può rappresentare una soluzione di grande importanza. Prima di fare richiesta, è consigliabile verificare di soddisfare tutti i requisiti necessari.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading