Sterlina, incertezza su leadership pesa su quotazioni GBP

sterlina

Boris Johnson verso la leadership: uno scenario no Brexit diventa un po' più probabile.

CONDIVIDI

La sterlina britannica ha ritracciato dai massimi da 1 mese a questa parte, ma per gli analisti il movimento sembra essere stato determinato soprattutto dal sell off del dollaro, rispetto ad altri fattori.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

A pesare sullo scenario della valuta britannica sembra essere soprattutto l’incertezza che sta in questo momento ruotando intorno alla leadership conservatrice, con il partito che fa fatica a individuare un uomo forte da porre come potenziale premier.

I trader guardano pertanto con particolare attenzione a quel che potrebbe accadere in questo frangente, consci che oramai la corsa alla leadership è un percorso a due. Il favorito è Boris Johnson, che sembra essere molto più vicino a stabilirsi al numero 10 di Downing Street, prima della fine di luglio. Dunque, a Johnson sarà lasciato l’onore e l’onere di negoziare i termini di ritiro dall’Unione Europea, con nuova scadenza ultima fissata per il prossimo 31 ottobre.

Chiarito ciò, è anche facile capire perché questa vicenda stia catturando grande attenzione da parte dei trader: Boris Johnson, che dovrebbe guidare questa ennesima fase dei negoziati, ha infatti affermato in numerose occasioni che, in fondo, non gli importerebbe se la Gran Bretagna dovesse poi uscire dall'Unione Europea senza un accordo. Dunque, i rischi di una no Brexit stanno nuovamente aumentando.

Per quanto poi attiene i dati macro, rileviamo come nella giornata di ieri siano state pubblicate dalla Germania diverse analisi IFO. La valutazione attuale per il mese di giugno è salita a quota 100,8 punti, contro i 100,6 della lettura del mese scorso, mentre la relazione sul clima aziendale è migliorata a 97,4 punti. Infine, l'indagine sulle aspettative o sulle prospettive per il business tedesco, giunte a 94,2 punti, hanno fornito un calo rispetto alla lettura precedente e al di sotto dei 94,5 punti previsti.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro