Dollaro ancora in calo su dati macro deboli e trade war

Il dollaro continua a calare, pressato dalla pubblicazione di dati macro economici piuttosto deboli, oltre ai flussi di notizie, piuttosto contrastanti e incerti, sui negoziati commerciali tra gli Stati Uniti e la Cina. L’attenzione di breve termine è però incentrata principalmente sulla pubblicazione dell’employment report, certamente il dossier più importante della giornata di oggi, atteso positivo, con il numero di nuovi occupati in aumento.

Nel caso in cui i dati non dovessero deludere, è probabile che la valuta verde possa riuscire a recuperare almeno parte del calo subito durante la settimana. Per la prossima, il focus sarà sul FOMC di mercoledì e, ancora prima, sull’evoluzione delle relazioni con la Cina, soprattutto in vista del 15 dicembre, la scadenza per l’applicazione dei nuovi dazi.

Sulla base di tale comportamento, l’euro si è stabilizzato tra 1,10 e 1,11 EUR/USD. Il test sarà tuttavia, come già anticipato nelle righe precedenti, quello con l’employment report di oggi. Se il dossier non dovesse deludere, la valuta unica europea potrebbe arretrare, erodendo almeno parte dei progressi compiuti negli ultimi giorni.

Per la prossima settimana, attenzione alla riunione BCE in programma per giovedì prossimo e, naturalmente, così come per il dollaro, i riflessi degli sviluppi negoziali USA – Cina.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Forex

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.