Skin ADV

Euro dollaro, ecco come il cambio ha reagito al FOMC

fed

L'esito della riunione della Federal Reserve indebolisce il dollaro statunitense.

Il dollaro statunitense ha subito una decisa correzione dopo il FOMC, andando a toccare i minimi che aveva lasciato circa quattro mesi fa.

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

La Federal Reserve, come ampiamente atteso, ha lasciato i tassi invariati, ed ha contemporaneamente assunto una posizione leggermente più cauta sul sentiero futuro degli stessi, prevedendo a larga maggioranza tassi fermi per tutto il 2020, mentre a settembre – ricordiamo – la stessa banca non aveva escluso la possibilità di un primo rialzo già l’anno prossimo. Rimane invece ferma la previsione di un rialzo dei tassi nel 2021 e di un altro nel 2022.

Per quanto concerne gli altri spunti, oltre alla conferma della pausa sul fronte tassi, è stato anche rimosso il riferimento all’incertezza che gravava sullo scenario globale. Viene dunque ribadito che in caso di deterioramento significativo dello scenario, la Federal Reserve rimarrà pronta a fornire un nuovo stimolo monetario.

Evidentemente, sulla scia del FOMC l’euro si è rafforzato significativamente. Oggi però sarà la volta proprio dell’eurozona, considerato che è in programma la riunione BCE, importante non tanto per eventuali cambiamenti nella policy (non ci saranno, perché tassi e altri parametri resteranno invariati), quanto per la pubblicazione delle nuove proiezioni di crescita e di inflazione, rilevanti per cercare di inferire le linee decisionali del prossimo anno.

I dati economici più recenti sono stati dati in miglioramento, ma probabilmente il tutto non è sufficiente per indurre la banca centrale a rivedere verso l’alto le proiezioni di crescita, che potrebbero di contro essere limate per il 2020. Ricordiamo che attualmente le previsioni attuali sono per una crescita a 1,1% (2019), 1,2% (2020) e 1,4% (2021), con inflazione a 1,2% - 1,0% - 1,5% sullo stesso orizzonte previsivo.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Investous
  • Segnali di trading
  • Conto demo da 100.000€ virtuali
Segnali di trading e conto demo da 100.000€ virtuali Prova Gratis Investous opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
Dukascopy
  • Licenza: FKTK
  • Forex e CFD
  • Deposito minimo: 100 euro
Conto Demo ECN gratuito - data feed completo Prova Gratis Dukascopy opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Investous

Scopri la semplicità della piattaforma
WEBTRADER di Investous!

Inizia a fare trading con un conto demo gratuito da 100.000$

Ora puoi fare trading sui CFD e nel forex con spread competitivi una leva fino a 1:400*

DEMO GRATUITO