Cambio Euro Dollaro: la musica è davvero cambiata? Come investire adesso

Il cambio Euro Dollaro dopo la chiusura di Borsa Italiana è attestato in area 1,067, in rialzo dell’1,1 per cento rispetto a ieri. Nella sessione asiatica (quindi la notte scorsa) il cross Eur/Usd si muoveva in area 1,058: è quindi evidente la presenza di un tentativo di cambio di trend.

Lo “strappo” rispetto ad un andamento che aveva oramai abituato gli investitori, si è verificato attorno alle 9,00 di questa mattina. Grazie al ritorno della fiducia sull’Euro, il Dollaro è scivolato ai minimi da un mese nei confronti della Moneta Unica pur restando in rialzo del 6 per cento da inizio anno.

Plus500 Trading CTA

Il recupero dell’Euro nei confronti di quello che oramai era stato ribattezzato come Super Dollaro non è stato casuale. Prima di analizzare le ragioni che hanno portato la Moneta Unica a rialzare la testa nel cambio con il Biglietto Verde, ci preme evidenziare come siano proprio questi movimenti a “creare” lo spazio per l’apertura di trade che possono puntare al profitto. Del resto è noto che investire sulla volatilità è sempre una strategia da tenere in considerazione anche se, al pari del profitto possibile, aumenta anche il rischio che si corre.

Proprio per questo motivo non ci stancheremo mai di ripetere l’importanza di esercitarsi con un conto demo prima di iniziare a fare trading sul Forex con soldi reali. A tal riguardo molto interessante è la proposta del broker eToro che prevede la messa a disposizione di 100 mila euro virtuali per tutti i nuovi clienti (qui il sito ufficiale).

Dollaro ai minimi da un mese sull’Euro: cosa spinge il recupero?

Il rafforzamento dell’Euro nel cambio con il Dollaro è stato innescato dalla presa di posizione della governatrice Lagarde. La numero uno della BCE, ha detto chiaramente che obiettivo dell’EuroTower è quello di alzare i tassi di deposito fuori da territorio negativo entro la fine di settembre. Insomma, come messo in evidenza da Chris Beauchamp, capo analista di mercato di IG, la BCE, dopo mesi di basso profilo, sembrerebbe aver mutato aspetto, unendosi alla vastissima platea di banche centrali intenzionate a riportare i tassi quantomeno a zero.

La mossa della Lagarde non è arrivata in un momento qualsiasi. Era appena lo scorso venerdì, quando il presidente falco della Fed di St. Louis, James Bullard, aveva affermato che la banca centrale Usa potrebbe tagliare i tassi nel 2023 e 2024 nel momento in cui l’inflazione dovesse finalmente essere gestibile.

Commentando proprio il recupero messo a segno oggi dall’Euro nei confronti del Dollaro, Saverio Berlinzani, analista senior di ActivTrades, ha affermato che, a questo punto, è fondamentale capire se la correzione del Dollaro sia temporanea oppure, se al contrario, sia il segnale dell’attivazione di un movimento di risk-off con cui tutte le valute a basso tasso, a partire dall’euro fino ad arrivare allo yen e al franco svizzero, torneranno ad essere considerate valute rifugio oppure se sarà il Dollaro e solo il Dollaro a conservare questa caratteristica a discapito di tutte le altre valute.

Secondo Christian Zima, gestore di Raiffeisen Capital Management, è evidente che il Biglietto Verde Usa abbia avviato una fase di assestamento. In questo contesto, ha aggiunto l’analista, l’Euro di potrebbe apprezzare leggermente entro la fine dell’anno visto che i rialzi dei tassi da parte della Banca Centrale Europea evidenziano da sempre un maggiore impatto sull’andamento del cross Eur/Usd rispetto ai rialzi dei tassi da parte della FED. Ciò, ha quindi concluso Zima, perchè cambiando registro, l’Eurozona si lascia alle spalle l’era dei tassi negativi.

Come investire sul cross Eur/Usd con rafforzamento Euro

Per investire sul cambio Euro Dollaro in questa attuale fase caratterizzata dal rafforzamento della Moneta Unica, è fondamentale anzitutto scegliere il giusto strumento. I CFD (Contratti per Differenza) sono l’ideale poichè consentono di speculare al rialzo (long) o al ribasso (short) senza comprare moneta fisica. Essenziale è poi la scelta del broker. Il nostro suggerimento, anche per evitare spiacevoli sorprese, è quello di utilizzare solo piattaforme affidabili come ad esempio la citata eToro. Utilizzando questo broker si può avere subito un conto demo da 100 mila euro virtuali con il quale imparare a fare CFD Trading su Eue/Usd senza correre il rischio di rimetterci soldi veri.

Clicca qui per aprire un conto demo eToro e imparare a fare CFD Trading sul forex>>>è gratis

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Forex

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.