Alcune banconote di sterlina britannica con un grafico a colonne in sovrimpressione
Cambio euro sterlina di nuovo in calo. Analisi di prezzo EUR/GBP - BorsaInside.com

Il cambio euro sterlina EUR/GBP ha ripreso un movimento verso il basso, dopo un periodo di crescita che aveva consentito a questo cross valutario di riempire il gap di prezzo che si era aperto tra 0,8472 e 0,8490, durante il forte calo del 10 giugno. Vediamo quindi qual è l’attuale trend di prezzo e quali i movimenti attesi nel breve periodo.

Il cambio euro sterlina torna in calo

Dopo un periodo di ripresa, il cambio euro sterlina EUR/GBP è tornato a scendere formando un pattern di inversione a due barre nei giorni scorsi. Osservando il grafico giornaliero è possibile notare tra il giorno 1 e 2 luglio il pattern di inversione in questione.

Si tratta di pattern che si formano dopo un movimento al rialzo, quando una candela rialzista viene seguita da una candela ribassista più o meno di stessa forma e dimensioni. Quando si osserva un pattern di questo tipo l’analisi indica un’inversione del sentiment e quindi in questo caso specifico suggerisce che dal movimento verso l’alto si passa a un movimento verso il basso.

Scendendo nel dettaglio del cross euro sterlina, il pattern e il riempimento del gap determinano un incremento delle probabilità che il movimento al rialzo che aveva avuto origine quando il cambio EUR/GBP aveva toccato i minimi del 14 giugno sia giunto al capolinea. In altre parole dall’analisi dell’attuale andamento del cross valutario deduciamo che probabilmente questo sta entrando ora in una fase di ribasso.

Previsioni sul cambio euro sterlina nel breve periodo

Oltre al pattern di inversione a due barre di cui abbiamo parlato nel paragrafo precedente, ci sono altri fattori che sembrano indicare con una certa chiarezza che il cambio euro sterlina sta per innescare un trend al ribasso.

Bisogna infatti considerare che la coppia EUR/GBP sembra essere in un trend ribassista di medio termine, il che comporta maggiori probabilità che la direzione che prenderà nel breve periodo coincida con quella del medio.

Occorre poi tenere d’occhio i livelli di supporto, con particolare riferimento al minimo del 28 giugno di 0,8457, oltrepassato il quale la coppia euro sterlina confermerebbe il trend ribassista. L’obiettivo al ribasso da monitorare poi sarebbe il minimo del 25 giugno a 0,8431.

Passando al grafico a 4 ore, possiamo osservare il Moving Average Convergence Divergence (MACD) che è sceso sotto la sua linea di segnale durante l’inversione ai recenti massimi del 1° luglio. Questo indica ulteriormente che la correzione potrebbe aver raggiunto il suo corso e ora stia virando verso il basso.

È comunque possibile che la coppia possa recuperare, e una rottura sopra 0,8499 (massimo del 1° luglio) indicherebbe una continuazione della correzione al rialzo, con la media mobile semplice a 50 giorni a 0,8517 che fornisce il prossimo obiettivo di resistenza al rialzo.

Tutti i migliori broker CFD danno la possibilità di fare trading sul cross Eur/Usd. Noi consigliamo eToro (qui la recensione), dove puoi aprire un conto demo gratuito da 100mila euro virtuali per imparare a fare trading senza correre il rischio di perdere soldi veri.

eToro logo piccolo2

Per fare trading forex con eToro clicca qui, e potrai aprire il conto demo gratis per iniziare senza rischiare.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.