diverse banconote di euro e il simbolo della sterlina con una calcolatrice in sovrimpressione
Cambio eur/gbp resiste dopo dati PPI Germania - Borsainside.com

Nell’ambito della sessione europea del venerdì, il cambio EUR/GBP si posiziona stabilmente in territorio positivo intorno a 0,8545. Questa tendenza positiva è ora alla sua seconda giornata consecutiva.

Gli investitori e gli operatori di mercato rimangono in attesa dei dati sull’inflazione provenienti sia dal Regno Unito che dalla zona euro. Questi dati hanno il potenziale di fornire nuovi stimoli e indirizzare l’andamento futuro del cambio EUR/GBP.

Tensioni inflazionistiche e il loro impatto

Nell’ultima rilevazione dello Statistisches Bundesamt Deutschland, l’Indice dei prezzi alla produzione (PPI) tedesco per il mese di luglio ha registrato una diminuzione del 6% su base annua.

Questo risultato rappresenta un contrasto netto rispetto alle aspettative di mercato che prevedevano un modesto aumento dello 0,1%. L’andamento mensile del PPI ha mostrato una discesa del 1,1%, in contrasto con le previsioni che indicavano un declino più moderato dello 0,2%.

Nel contesto europeo, dati provenienti da Eurostat rivelano una pressione inflazionistica ridotta nella zona euro. Questo fenomeno ha un effetto mitigante sulla pressione esercitata sulla Banca Centrale Europea (BCE) per quanto riguarda l’eventualità di un rialzo dei tassi di interesse. L’effetto di questa dinamica è evidente nella debolezza dell’euro rispetto alle sue controparti.

Sterlina britannica: vendite al dettaglio e prospettive di politica monetaria

Per quanto riguarda il Regno Unito, l’Ufficio di Statistica Nazionale (ONS) ha annunciato una diminuzione delle Vendite al dettaglio mensili del 1,2% nel mese di luglio. Questo dato è al di sotto delle aspettative che indicavano un calo dell’0,5%.

Analizzando il dato annuale, emerge un calo del 3,2%, risultato peggiore rispetto all’attesa del -2,1%. In questo contesto, permane l’aspettativa che la Banca d’Inghilterra (BoE) mantenga una politica di stretta monetaria.

Tuttavia, c’è una preoccupazione diffusa riguardo a un possibile aumento aggressivo dei tassi di interesse da parte della BoE. Questa preoccupazione potrebbe esercitare una pressione aggiuntiva sulla sterlina britannica. Gli investitori temono che un aumento dei tassi potrebbe avere un impatto negativo sull’economia del Regno Unito.

Prospettive future: dati chiave in arrivo

Guardando avanti, ci sono diversi dati di rilievo che verranno pubblicati nel corso della settimana. Tra questi, spiccano il Conto Corrente della zona euro, l’indice PMI dei servizi, l’Indice di attività manifatturiera (PMI) S&P e il Prodotto Interno Lordo (PIL) tedesco del secondo trimestre.

Sul fronte britannico, attesa la pubblicazione del PMI preliminare S&P per il mese di agosto mercoledì. L’insieme di questi dati avrà un ruolo critico nel determinare la direzione futura del cambio EUR/GBP. La loro interpretazione accurata e la comprensione delle implicazioni potenziali possono fornire agli investitori un vantaggio strategico nel mercato.

logo broker etoro

Tutti i migliori broker CFD danno la possibilità di fare trading sul cross Eur/Gbp. Noi consigliamo eToro (qui la recensione), dove puoi aprire un conto demo gratuito da 100mila euro virtuali per imparare a fare trading senza correre il rischio di perdere soldi veri. Abbiamo anche dedicato un approfondimento su come fare trading su Eur/Usd con eToro.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.