una calcolatrice con dei documenti e una penna su un piano, con la bandiera dell'India e dei punti interrogativi in sovrimpressione
Cambio USD/INR affronta il livello 83.20 - Borsainside.com

Il cambio USD/INR sta attualmente mantenendo una posizione salda vicino a 83,20, in un’interessante vicinanza alla barriera chiave rappresentata dalla media mobile semplice a 21 giorni (SMA) a 83,22. Questo fenomeno è il risultato di una serie di fattori che stanno contribuendo a definire la direzione dell’USD/INR nel breve termine.

Resistenza immediata presso la SMA a 21 giorni

Il cambio USD/INR mostra una chiara volontà di sfidare il livello di 83,20, che corrisponde alla resistenza immediata rappresentata dalla SMA a 21 giorni a 83,22.

Questo potrebbe essere un segnale di una potenziale crescita nel breve termine, poiché il superamento di questa barriera chiave potrebbe spianare la strada a ulteriori profitti per il cambio.

Dopo una fase di perdite nella sessione precedente, il cambio USD/INR sta dimostrando una notevole resilienza. Questo recupero è particolarmente interessante alla luce della pubblicazione dei dati sugli stipendi non agricoli degli Stati Uniti, che hanno deluso le aspettative venerdì scorso.

Secondo il Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti, il conteggio di ottobre si è attestato a 150.000, al di sotto delle previsioni di 180.000 e notevolmente inferiore ai 297.000 di settembre. Questo calo dei dati ha innescato una reazione nel mercato delle valute, contribuendo al recupero dell’USD/INR.

APRI UN CONTO DEMO GRATIS CON eTORO – CLICCA QUI>>>

Potenziale supporto a 83,00

Tuttavia, sul lato negativo, il cambio USD/INR potrebbe trovare un importante supporto a livello psicologico a 83,00, in linea con il minimo di ottobre a 82,97. Questo livello potrebbe rappresentare un punto cruciale nel caso in cui il cambio dovesse affrontare una correzione al ribasso.

Guardando agli indicatori tecnici, la linea della Media Mobile Convergenza Divergenza (MACD) si trova al di sotto della linea di centro, evidenziando una convergenza sotto la linea di segnale. Questa configurazione suggerisce tipicamente un trend ribassista nel cambio USD/INR, indicando un potenziale momento al ribasso.

Nel frattempo, il Relative Strength Index (RSI) a 14 giorni si attesta intorno al livello 50. Questo indica che al momento non vi è una forte inclinazione né verso condizioni di ipercomprato né verso condizioni di ipervenduto, suggerendo che il mercato si trova in uno stato di equilibrio, pronto a reagire alle prossime influenze.

L’analisi del cambio USD/INR rivela, quindi, una situazione dinamica in cui la resistenza e il supporto chiave svolgono un ruolo determinante. I dati del mercato e gli indicatori tecnici indicano un potenziale scenario di crescita nel breve termine, ma occorre tenere conto delle barriere chiave e ai dati economici in arrivo, che potrebbero influenzare l’andamento del cambio.

Nei migliori broker CFD hai la possibilità di fare trading su varie coppie di cambio. Noi consigliamo eToro (qui la recensione), dove puoi aprire un conto demo gratuito da 100mila euro virtuali per imparare a fare trading senza correre il rischio di perdere soldi veri. Abbiamo anche dedicato un approfondimento su come fare trading su Eur/Usd con eToro.

eToro logo piccolo

Per fare trading forex con eToro clicca qui, e potrai aprire il conto demo gratis per iniziare senza rischiare.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.