sterlina dollaro

Vuoi investire sul cambio GBP/USD e vorresti conoscere quali sono le previsioni su questo cross per il 2023? Sei nel posto giusto poichè in questo articolo analizzeremo tutte le previsioni elaborata dagli analisti sul possibile andamento del cambio Sterlina Dollaro nel nuovo anno. Stiamo parlando di Forex e chi opera sul mercato valutario è perfettamente consapevole dell’importanza delle stime.

Le previsioni 2023 sono di lungo termine e quindi adatte ad un tipo ben preciso di investitore vale a dire colui il quale intende comprare GBP/USD e non rivendere a stretto giro. Quindi se stai cercando previsioni intraday sul cross Sterlina Dollaro non è questo il posto giusto per te.

Prima di scendere nel dettaglio una rapida puntualizzazione: abbiamo fatto riferimento alla possibilità di comprare GBP/USD ma cosa significa questo? Per investire sui cambio non è necessario acquistare una valuta e venderne un altra? In realtà no poichè il forex trading si base sull’utilizzo di strumenti derivati come ad esempio i CFD. Con i Contratti per Differenza si compra e si vende uno strumento che riflette l’andamento del cambio. Quindi comprando CFD su GBP/USD si specula su un rialzo del cross mentre vendendo (e in questo caso di parla di short trading) si specula su un ribasso del cambio.

Per imparare a fare trading sul Forex (non solo su cross GBPUSD) è consigliabile prima esercitarsi con un conto demo gratuito come ad esempio quello offerto da broker eToro.

–REGISTRATI GRATIS SU ETORO E OTTIENI SUBITO LA DEMO GRATUITA DI PROVA>>

Simulatore Trading eToro

Gbp Usd previsioni 2023: la situazione generale

Sui siti italiani non si trovano molte previsioni sul cambio Sterlina Dollaro 2023 e questo è un vero peccato perchè il cross è in realtà uno dei più presenti nelle strategie operative dei traders di tutto il mondo. Si tratta di un cambio liquido che offre molte occasioni di ingresso in ottica speculativa.

Visto questo limite, diventa necessario guardare alle fonti estere dove gli spunti non mancano. Iniziamo dalla situazione attuale che è riprodotta del grafico GBP USD in tempo reale sotto riportato.

Come si può vedere, attualmente il cross è attestato a quota 1,21. Siamo praticamente sugli stessi livelli di fine anno e restiamo lontani dai minimi che il cambio raggiunse verso settembre a quota 1,13.

Questa è la situazione di partenza dal punto di vista grafico. Per quello che riguarda l’analisi fondamentale, invece, qualcosa di diverso rispetto alla fine del 2022 sembra esserci. La FED, infatti, pur confermando il suo approccio aggressivo in tema di rialzo dei tassi, sembra aver abbandonato la fase più estremista e di conseguenze le possibilità di rivedere rialzi del costo del denaro a botte di 75 punti base è più bassa. Inoltre va tenuto anche conto che almeno negli Stati Uniti l’inflazione sembra aver raggiunto il suo picco massimo. Questo lascia intendere che la fase più dura dell’aumento dei tassi possa essere alle spalle almeno nella sponda americana.

Gbp Usd previsioni 2023 cambio Sterlina Dollaro

Come si muoverà il cambio Sterlina Dollaro nel nuovo anno? Secondo gli analisti di Trading-Education se le attuali politiche monetarie delle banche centrali dovessero restare invariate, la sterlina britannica potrebbe deprezzarsi nel cambio con il biglietto verde. Per questi analisti la stima è di un cambio GBP/USD a 1,00876 nel 2023. Questa view non trova però d’accordo tutti gli esperti. Sempre Trading-Education citando altri report, parla di previsioni 2023 a 1,32876 quindi sopra i valori attuali del cross.

Questa seconda stima si poggia su una differenza di approccio tra le due banche centrali. Mentre da un lato c’è la FED che sta aumentando i tassi di interesse, dall’altro abbiamo la Bank of England che invece non ha un progetto così forte. Non dimentichiamo che a settembre la divisa di Sua Maestà andò a picco a seguito della decisione del governo di Londra di tagliare le tasse per i ricchi finanziando a deficit questa misura. Una mossa che, tra l’altro, avvenne in uno dei momento meno opportuni in assoluto visto che in quei mesi tutto il mondo era alle prese con gravissime incertezze finanziarie.

Ad ogni modo secondo questa previsione alternativa per buona parte del 2023 si dovrebbe vedere lo stesso copione del 2022 ossia Dollaro Usa solo valuta rifugio e le altre valute alle prese con la debolezza.

C’è però da dire che nonostante la perdita di valore con cui la sterlina britannica ha palesemente fatto i conti nel corso del 2022, è certo che GBP è destinata a restare una delle valute fiat più rilevanti a livello globale per tanti anni a venire.

Quando l’economia globale sarà riuscita finalmente a stabilizzarsi e quella inglese avrà finalmente cambiato pagina lasciandosi alle spalle le tantissime incertezze che sono scaturite dalla Brexit, allora la sterlina potrebbe tornare a guadagnare rispetto al dollaro Usa nel lungo termine.

Per i trader che sono interessati ad investire sulla coppia Gbp Usd, ecco i potenziali massimi e minimi della Sterlina contro il Dollaro per il 2023:

  • Gbp Usd previsioni 2023 migliori: 1,35708
  • Gbp Usd previsioni 2023 peggiori: 1,00876

Come si può vedere da questi target, il primo è superiore a quelle che sono le attuali valutazioni del cross mentre il secondo è più basso. Parliamo di investimenti di lungo termine (previsioni 2023) e quindi per abbracciare la prima view è necessario impostare una strategia rialzista long mentre per abbracciare il secondo la strategia è short. In entrambi i casi si può operare con il broker eToro che non solo offre la demo gratuita per fare pratica ma permette anche di iniziare ad operare con un deposito minimo di partenza di soli 50 dollari!

–INVESTI SUL CROSS GBPUSD CON ETORO: REGISTRATI GRATUITAMENTE>>

Gbp Usd previsioni 2023: la view di JP Morgan

Gli analisi di JP Morgan hanno una view molto interessante sul possibile movimento del cambio Sterlina Dollaro nel 2023. La loro previsione è ribassista: per gli esperti il valore della divisa britannica è quindi destinato a deprezzarsi rispetto a quello del dollaro. Ora la situazione sarebbe anche abbastanza lineare se non fosse per il fatto che gli esperti vedono in realtà una serie di oscillazioni anche molto significative. Ecco in cosa potrebbero consistere questi movimenti:

  • marzo 2023: Gbp Usd a 1,20
  • giugno 2023: Gbp Usd a 1,18
  • settembre 2023: Gbp Usd a 1,16
  • dicembre 2023: Gbp Usd a 1,15

Tirando quindi le somme: il cambio Sterlina Dollaro dovrebbe prima salire a 1,2 per poi progressivamente scendere a tal punto da chiudere poi l’anno in corso su livelli più bassi rispetto a quelli di inizio 2023.

Al di là delle variazioni (francamente è ancora presto per poter sapere come si muoverà la divisa britannica a fine anno) quello che si deduce da questa previsione è che il cross Gbp Usd sia destinato ad oscillare un bel pò nei prossimi mesi. Questo non deve stupire visto che stiamo parlando di un cambio molto liquido. E come sfruttare questa volatilità se non con il trading? Scegliendo il broker eToro è possibile impostare una strategia che punti a cavalcare la tendenza alla volatilità che potrebbe caratterizzare il cross Gbp Usd nel 2023. In più c’è l’accesso a tantissimi strumenti che possono rivelarsi molto utili.

–VAI SUL SITO UFFICIALE ETORO E APRI UN CONTO DEMO GRATUITO>>

portafoglio virtuale eToro

Come fare trading sulle previsioni Gbp Usd 2023 con eToro

Nel corso dei precedenti paragrafi abbiamo spesso fatto riferimento al broker eToro come piattaforma per investire sul cross Gbp Usd. E in effetti eToro è proprio specializzato nel forex trading offrendo la possibilità di speculare attraverso i CFD su tantissime coppie di valute.

Ogni giorno sono milioni i trader che scelgono eToro per fare trading, tra i tanti mercati, anche su Gbp Usd. Il successo non è casuale. eToro presenta alcune caratteristiche che lo rendono molto interessante come ad esempio il copy trading grazie al quale è possibile copiare le strategie dei traders migliori sul cross Gbp Usd. Molto interessante anche la possibilità di interagire con gli altri utenti e quindi di confrontarsi con loro.

Detto questo per fare trading sulle previsioni Gbp Usd con eToro è necessario registrarsi sul sito inserendo i dati richiesti ed effettuare un deposito minimo di soli 50 dollari (se si vuole operare con soldi reali, altrimenti c’è sempre la demo). Successivamente va scelta la coppia GbpUsd, vanno impostanti i livelli di stop loss, scelta la leva finanziaria che si vuole applicare e quindi dare invio. La posizione è aperta.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.