Skin ADV

Condono cartelle Equitalia: come funziona saldo e stralcio ISEE fino a 20mila euro

Condono cartelle Equitalia: come funziona saldo e stralcio ISEE fino a 20mila euro

Pace fiscale, saldo e stralcio cartelle Equitalia, rottamazione ter: guida operativa per chiudere le liti fiscali

La pace fiscale è uno dei perni dell’azione del governo Lega 5 Stelle. L’argomento è molto discusso ma è anche al centro di una forte confusione tanto che domande su come funziona la pace fiscale 2019 continuano ancora oggi ad essere oggetto di un alto volume di ricerche su internet. In questo articolo passeremo in rassegna le ultime notizie sulla pace fiscale e sul condono delle cartelle Equitalia 2019. In particolare risponderemo a tutte le domande riguardanti il saldo e lo stralcio delle cartelle fino a 20mila euro e non oltre. Le liti fiscali pendenti in Italia sono tantissime e la pace fiscale varata dal governo ha provato a sanare le posizioni meno gravi dei contribuenti verso il fisco.

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Pace fiscale come funziona

Con il termine pace fiscale si indica il provvedimento presente nella Legge di Bilancio 2019 con il quale il governo ha deciso il saldo e lo stralcio delle cartelle Equitalia per i contribuenti che presentano ISEE di valore non superiore a 20.000 euro. Altri pilastri della pace fiscale 2019 sono anche la definizione agevolata delle liti fiscali pendenti e quella che viene definita come Rottamazione “ter” delle cartelle Equitalia. A differenza del provvedimento riguardante il saldo e lo stralcio, però, le altre due norme sono state adottate dai governi precedenti. Si può quindi affermare che per quello che riguarda le liti pendenti, il nuovo governo con la Legge di Bilancio 2019 abbia semplicemente confermato e ampliato una tendenza già emersa nel passato ossia quella di chiudere i casi più semplici per provare a snellire in questo modo le operazioni di accertamento. 

La normativa sulla pace fiscale 2019 prevede che i contribuenti che hanno un debito con il Fisco possono pagare le obbligazioni maturate tra il 2000 e il 2017 facendo ricorso a tre diverse aliquote legate al valore dell'ISEE presentato dagli stessi contribuenti. Le tre aliquote previste dalla pace fiscale vanno dal 16% al 35%. 

Saldo e stralcio cartelle Equitalia 2019 

La pace ficale 2019 quattro diverse finestre riservate ai contribuenti per chiudere debiti e cartelle Equitalia. Il saldo e lo stralcio delle cartelle è possibile nei seguenti modi: rottazione ter delle cartelle, saldo e stralcio delle cartelle per i contribuenti con ISEE fino a 20.000 euro, stralcio totale delle cartelle fino a 1.000 euro e definizione agevolata delle liti tributarie pendenti.

Per quello che riguarda il saldo e lo stralcio delle cartelle Equitalia fino a 20mila euro, la legge sulla pace fiscale, in relazione alle aliquote che vengono applicate, prevede le seguenti disposizioni: 

  • in presenza di contribuente con ISEE di valore non superiore a 8.500 euro, l’aliquota di pagamento saldo e stralcio cartelle sarà pari al 16% delle somme dovute a titolo di capitale e interessi per ritardata iscrizione a ruolo.
  • in presenza di contribuente con ISEE il cui valore è compreso tra gli 8.500,01 euro e i 12.500 euro, l'aliquota di pagamento saldo e stralcio cartelle sarà pari al 20% sulle somme dovute a titolo di capitale e interessi per ritardata iscrizione a ruolo.
  • in presenza di contribuente con ISEE il cui valore è compreso tra i 12.500,01 e i 20.000 euro, l’aliquota di pagamento saldo e stralcio cartelle sarà pari al 35% sulle somme dovute a titolo di capitale e interessi di ritardata iscrizione a ruolo.

Saldo e stralcio Cartelle quali rientrano 

Il saldo e lo stralcio delle cartelle non riguarda tutte le obbligazioni tra contribuente e fisco ma solo alcune categorie. La pace fiscale, quindi, non è generalizzata ma è per settore. Possono accedere al saldo e allo stralcio i debiti per contributi dovuti dai Liberi Professionisti iscritte alle casse previdenziali professionali o alle gestioni previdenziali dei lavoratori autonomi dell’INPS e le mposte risultanti dalle dichiarazioni annuali e dalle attività previste dall’articolo 36-bis del D.P.R. 600/1973 e dall’articolo 54-bis del D.P.R. 633/1972. In ogni caso la pace fiscale riguarda solo per persone fisiche e non quelle giuridiche. 

Saldo e stralcio cartelle quando

Per aderire al saldo e allo stralcio delle cartelle Equitalia va presentata domanda entro il prossimo 30 aprile 2019. Il pagamento dell'importo dovuto per chiudere la lite pendente può essere effettuato entro il 30 novembre 2019 se si opta per un solo pagamento oppure in rate. In tal caso la scadenza dell'ultima rata sarà il 31 luglio 2021.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro