Vendite al dettaglio Eurozona, anche a novembre dati molto negativi

Rallenta l’evoluzione delle vendite al dettaglio nell’Eurozona. Stando ai dati Eurostat di novembre 2020, infatti, le vendite sono scese del 6,1% su base mensile, dopo essere cresciute dell’1,4% ad ottobre.

Il dato risulta essere evidentemente peggiore delle attese degli analisti, che indicavano una flessione del 3,4%.

Cosa sono le vendite al dettaglio

Le vendite al dettaglio sono un indicatore molto importante in ambito commerciale e macroeconomico (chiamato anche “vendite retail”, dall’inglese “retail sales”). Con questa locuzione ci si riferisce all’andamento delle vendite che rappresentano l’ultimo anello della catena della distribuzione, ovvero il venditore al dettaglio (si pensi, a titolo di esempio, al negozio, al supermercato, e così via).

Il dato, così strutturato, permette pertanto di comprendere in che modo si evolvono i consumi delle famiglie e degli utilizzatori (solitamente) finali, costituendo un elemento di grande importanza per poter sondare il terreno sulle capacità di spesa degli stessi.

Generalmente il dato può fornire indicazioni particolarmente coerenti sull’evoluzione dello stato di salute di un’economia: una frenata delle vendite può ad esempio evidenziare una maggiore prudenza da parte dei consumatori, a causa di uno scenario molto incerto dell’economia nazionale, oppure una ridotta capacità di spesa a causa di una minore forza lavoro.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Macroeconomia

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.