La Fed ha intenzione di rallentare il ritmo di aumento dei tassi

Lael Brainard, vicepresidente della Federal Reserve, ha indicato che la banca centrale potrebbe presto rallentare il ritmo degli aumenti dei tassi di interesse. Con i mercati che si aspettano un probabile passo indietro a dicembre rispetto al rapido ritmo di aumenti dei tassi della Fed di quest’anno, Brainard ha confermato che si profila un rallentamento, se non uno stop.

Naturalmente, questo non significa che la Fed smetterà di alzare i tassi, ma almeno che si allontanerà da un ritmo che ha visto quattro aumenti consecutivi di 0,75 punti percentuali, uno schema senza precedenti da quando l’istituto monetario ha iniziato a utilizzare i tassi a breve termine per definire la politica monetaria, nel 1990.

Credo che sia importante sottolineare che abbiamo fatto molto, ma che abbiamo ancora molto da fare sia per quanto riguarda l’aumento dei tassi che per quanto riguarda il mantenimento della moderazione per portare l’inflazione al 2% nel tempo“, ha detto Brainard.

Le dichiarazioni di Brainard arrivano una settimana dopo che la Fed ha portato il suo tasso di interesse di riferimento a un intervallo mirato del 3,75%-4%, il livello più alto degli ultimi 14 anni, al fine di contrastare un’inflazione che ha raggiunto il livello più alto dall’inizio degli anni ’80 e che a ottobre è salita a un ritmo annuale del 7,7%.

Oltre ai rialzi dei tassi, la Fed ha ridotto le riserve obbligazionarie del suo bilancio a un ritmo massimo di 95 miliardi di dollari al mese. Da quando questo processo di quantitative tightening è iniziato a giugno, il bilancio della Fed si è ridotto di oltre 235 miliardi di dollari.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Le ultime news su Macroeconomia

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.