Borsainside.com

Borsa cinese e mercati asiatici: i tori sembrano oramai stanchi

Borsa cinese e mercati asiatici: i tori sembrano oramai stanchi
© iStockPhoto

Uno sguardo d'insieme sulla situazione asiatica per cogliere le occasioni di trading

La maggior parte degli indici asiatici si è mossa al ribasso, poiché gli investitori si stanno preparando per incontri cruciali di politica monetaria questa settimana con il primo appena domani mattina (BoJ, poi FOMC e BoE). A partire da 6:23 am BST il giapponese NIKKEI (JAP225 su xStation5) sta calando di quasi lo 0,7% anche se lo yen è calmo piatto. Si noti che la riunione della BoJ sembra essere uno degli eventi più importanti per gli investitori asiatici questa settimana. Anche se è improbabile che la banca centrale cambi i tassi (nessuno si aspetta tale scenario) ci sono aspettative piuttosto alte riguardo ad altre modifiche della politica monetaria dopo l'ultima ondata di voci su posizioni da falchi.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Prova il trading con una DEMO GRATUITA su XTB.IT >>

Ricordiamo che, come conseguenza di tali commenti, il rendimento del 10Y giapponese è aumentato notevolmente la scorsa settimana, superando uno 0,11% per la prima volta dall'inizio dell'anno scorso. La Banca del Giappone non ha voluto aspettare troppo a lungo e ha deciso di condurre due operazioni a tasso fisso volte a ridurre i rendimenti nel mezzo della curva. Il giorno prima dell'incontro della BoJ, la banca ha scelto di condurre un'altra offerta di operazioni a tasso fisso per acquistare JGB con scadenza compresa tra 5 e 10 anni. Al momento della stesura del 10Y il rendimento si avvicina allo 0,11%. Riassumendo il rendimento degli indici asiatici, aggiungiamo che l'Hang Seng (CHNComp) scende dello 0,6%, lo Shanghai Composite sta calando dello 0,2% mentre il benchmark di Sydney si sta riducendo dello 0,4%.

Dando uno sguardo all'indice cinese (CHNComp) si può notare che i tori sembrano stanchi perché non riescono a rompere una resistenza in prossimità di un ritracciamento del 38,2% la scorsa settimana. Di conseguenza, stiamo vedendo la seconda sessione con il potere limitato dei tori, quindi non si può escludere un ritorno a 10900 punti. Fonte: xStation5

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS