Il cinese Silk Road Fund e la Hassana Investment Co, controllata dal governo dell’Arabia Saudita, si sono uniti a un gruppo di investitori che intende impiegare oltre 12 miliardi di dollari negli oleodotti di Saudi Aramco.

Il consorzio, guidato dalla ditta statunitense EIG Global Energy Partners LLC, ha annunciato di aver concluso un accordo per acquisire una partecipazione del 49% in Aramco Oil Pipelines Co, una nuova divisione del gruppo, secondo una dichiarazione inviata poche ore fa. Il gruppo comprende il fondo sovrano di Abu Dhabi Mubadala Investment Co. e Samsung Asset Management. Abu Dhabi è la capitale degli Emirati Arabi Uniti e, insieme all’Arabia Saudita, un membro chiave del cartello dell’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (OPEC).

Stando a quanto precisa il comunicato, la divisione avrà diritto a 25 anni di pagamenti tariffari per il petrolio trasportato attraverso la rete di oleodotti di Aramco, che è il più grande produttore di petrolio del mondo, e che manterrà la proprietà dell’altro 51% delle azioni.

Come noto, Aramco può sfruttare questi veicoli per reperire nuovi fondi. Tali risorse – si legge in alcuni commenti – aiuterebbero l’azienda a mantenere un dividendo annuale di 75 miliardi di dollari, di cui quasi tutti riconducibili alle casse del governo.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.