etoro

Auto elettriche, Xpeng fa sul serio: forte ampliamento della capacità produttiva

xpeng

Xpeng investe sull'ampiamento di un proprio impianto produttivo e rilancia la sfida a Nio e Tesla

La casa automobilistica elettrica cinese Xpeng sta raddoppiando la capacità di produzione di uno dei suoi impianti principali.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

In particolare, Xpeng ha specifico che ha intenzione di aumentare la capacità di produzione pianificata del suo sito produttivo di Zhaoqing da 100.000 auto all'anno a 200.000 unità. L'impianto di Zhaoqing ha aperto l'anno scorso e si trova nella provincia meridionale cinese di Guangdong.

Xpeng ha già cercato di aumentare la capacità di produzione in modo significativo costruendo alcune nuove fabbriche. Inoltre, all'inizio di quest'anno la società ha annunciato una cooperazione con la città di Wuhan per costruire una nuova base produttiva.

Che l’operatore stia investendo ingenti risorse nel proprio comparto non è d’altronde una novità. La concorrenza nel mercato delle auto elettriche, e in Cina in particolare, sta infatti raggiungendo livelli sempre più elevati, con Xpeng chiamata ad affrontare le sfide di altre società nazionali, tra cui Nio e Li Auto, e internazionali come la statunitense Tesla.

Ricordiamo che Xpeng è già quotata negli Stati Uniti, e che è stata protagonista di un’altra quotazione a Hong Kong il mese scorso. In luglio, Xpeng ha consegnato 8.040 veicoli - un record mensile e un aumento del 228% anno su anno. Tra i suoi modelli principali il SUV G3, la berlina P7 e il più recente P5.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X