Skin ADV

Carmignac formalizza politica esclusione per carbone e tabacco

carmignac

Carmignac cambia la propria policy ed esclude carbone e tabacco dal proprio comparto.

Carmignac ha aggiornato le proprie policy di gestione, affermando di aver formalizzato l’esclusione delle aziende produttrici di tabacco e carbone dai propri investimenti. In altri termini, il gestore ha specificato che in futuro non investirà più in società il cui reddito proviene per oltre il 25% dall’estrazione del carbone, e che tali restrizioni agli investimenti saranno applicate a oltre il 90% del totale delle masse in gestione.

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Con l’occasione, nel comunicato che introduce tale novità, Carmignac precisa come l’impegno nei confronti dei principi ESG si stia consolidando con un approccio alla sostenibilità ancora più ampio per i fondi Carmignac (Carmignac Emergents, Carmignac Portfolio Emergents, Carmignac Portfolio Emerging Patrimoine e Carmignac Portfolio Grande Europe), che implementano una politica di investimento che esclude il tabacco, le sabbie bituminose e, a seconda del fondo, il gioco d’azzardo e la lavorazione delle carni. Tali fondi applicano altresì una restrizione più rigorosa sul carbone (escludendo le società che ricavano più del 5% del proprio reddito dal carbone) e adottano politiche di voto attivo e di engagement dell’azionista.

Sandra Crowl, Responsabile del Comitato ESG e Membro del Comitato Investimenti di Carmignac, commenta: “La decisione di formalizzare la nostra politica sui settori del carbone e del tabacco è la naturale conseguenza della grande attenzione di Carmignac alla gestione dei rischi e della preoccupazione sugli impatti del cambiamento climatico. Questa filosofia ci consente una più facile identificazione e riduzione dei rischi legati all’investimento. Unendoci all’impegno dei politici e degli investitori di tutto il mondo nella lotta ai cambiamenti climatici e nelle sfide sociali, siamo in una posizione più forte per incoraggiare le imprese a generare creazione di valore sostenibile a lungo termine”.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro