Calendario economico 8 – 12 ottobre 2018, i market mover da non perdere

Eccoci tornati, come di consueto, con il nostro periodico appuntamento di analisi con il calendario economico della settimana.

Lunedì 8 ottobre 2018

La giornata di oggi non offre grandissimi spunti di riferimento. In area euro l’unico dato di rilievo è quello della produzione industriale tedesca, che ad agosto dovrebbe aver invertito la tendenza, da -1,1% a 0,4%.

Martedì 9 ottobre 2018

Anche la giornata di martedì non propone tantissimi dati di rilievo macro economico. C’è comunque spazio per la pubblicazione, in area euro, del saldo della bilancia commerciale tedesca, con accelerazione del surplus a 16,4 miliardi di euro stimati. In Gran Bretagna verrà invece pubblicato il dato sulle vendite al dettaglio, a settembre.

Mercoledì 10 ottobre 2018

Giornata piuttosto densa per il calendario d’oltre Manica, con la pubblicazione del PIL (0,3% mensile), della produzione industriale (probabilmente stabile allo 0,1%) e del saldo della bilancia commerciale (si stima un maggiore deficit a 10,90 miliardi, ex 9,97 miliardi).

Negli USA, c’è tempo per pubblicare i dati sui prezzi di produzione (0,2% di stima) e dell’IPP mensile, a settembre a 0,2%. È anche la giornata di alcuni discorsi in ottica FOMC, piuttosto importanti, come quello di Williams.

Giovedì 11 ottobre 2018

Passiamo dunque alla giornata di giovedì. Al di là di qualche dato nazionale di medio rilievo in Francia e in Spagna, l’attenzione in area euro sarà per la pubblicazione da parte della BCE delle minute dell’ultimo meeting di politica monetaria.

Negli USA, la pubblicazione più importante è quella della variazione dei prezzi al consumo, che a settembre dovrebbero essere cresciuti dello 0,2%. Tra gli altri dati a stelle e strisce, l’IPC, le richieste dei sussidi di disoccupazione, le scorte di petrolio greggio. Non ci si attendono, in ogni caso, grandi sorprese.

Venerdì 12 ottobre 2018

Concludiamo infine con la giornata di venerdì. Mettiamo in calendario qualche altro dato sull’import / export statunitense, e sulla pubblicazione dell’indice di fiducia del Michigan, in tiepido miglioramento.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.