Elezioni Germania, SPD in testa di 3 punti secondo gli ultimi sondaggi

germania

SPD si conferma in testa negli ultimi sondaggi prima della tornata elettorale tedesca.

A pochi giorni dalle attese elezioni tedesche, l'ultimo sondaggio disponibile mostra che il divario tra i due principali contendenti si sta riducendo.

Sebbene il Partito socialdemocratico tedesco (SPD) rimanga in testa, un nuovo sondaggio dell'Insa per il giornale tedesco Bild ha rilevato che il gap è in fase di contrazione, tanto che l'SPD è ora in vantaggio sui conservatori di soli tre punti percentuali.

SPD è andato incontro a un evidente aumento di popolarità dal mese di agosto, con il candidato del partito a cancelliere, Olaf Scholz, che ha conseguito buoni riscontri in campagna elettorale. Il manifesto del partito - che comprende politiche fiscali e sociali di sinistra, una posizione pro-UE e regole flessibili sul debito - ha anche fatto appello agli elettori che desiderano un cambiamento dello status quo quando la Merkel lascerà l'incarico.

Dunque, la SPD dovrebbe aggiudicarsi il 25% dei voti, rispetto al 22% per l'alleanza dell'Unione Cristiano Democratica e dell'Unione Cristiano Sociale (CDU/CSU), il partito di governo della cancelliera uscente Angela Merkel, seguita dal 15% dei Verdi.

Naturalmente, i margini di incertezza sono ancora tropo elevati per poter dare per certa la posizione primaria della SPD. È invece più certa la maggiore popolarità di Scholz - politico esperto e attualmente ministro delle finanze e vice cancelliere – rispetto al suo rivale della CDU/CSU Armin Laschet, scelto come successore della Merkel all'inizio di quest'anno.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS