A pochi giorni dalle attese elezioni tedesche, l’ultimo sondaggio disponibile mostra che il divario tra i due principali contendenti si sta riducendo.

Sebbene il Partito socialdemocratico tedesco (SPD) rimanga in testa, un nuovo sondaggio dell’Insa per il giornale tedesco Bild ha rilevato che il gap è in fase di contrazione, tanto che l’SPD è ora in vantaggio sui conservatori di soli tre punti percentuali.

SPD è andato incontro a un evidente aumento di popolarità dal mese di agosto, con il candidato del partito a cancelliere, Olaf Scholz, che ha conseguito buoni riscontri in campagna elettorale. Il manifesto del partito – che comprende politiche fiscali e sociali di sinistra, una posizione pro-UE e regole flessibili sul debito – ha anche fatto appello agli elettori che desiderano un cambiamento dello status quo quando la Merkel lascerà l’incarico.

Dunque, la SPD dovrebbe aggiudicarsi il 25% dei voti, rispetto al 22% per l’alleanza dell’Unione Cristiano Democratica e dell’Unione Cristiano Sociale (CDU/CSU), il partito di governo della cancelliera uscente Angela Merkel, seguita dal 15% dei Verdi.

Naturalmente, i margini di incertezza sono ancora tropo elevati per poter dare per certa la posizione primaria della SPD. È invece più certa la maggiore popolarità di Scholz – politico esperto e attualmente ministro delle finanze e vice cancelliere – rispetto al suo rivale della CDU/CSU Armin Laschet, scelto come successore della Merkel all’inizio di quest’anno.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.