L’Europa può fare a meno del gas russo?

L’Unione Europea è pronta nel caso in cui la Russia dovesse decidere di tagliare le forniture di gas all’UE sulla scia dell’invasione dell’Ucraina e delle successive sanzioni. Ad affermarlo è Kadri Simson, commissario UE per l’energia, che ha ricordato come l’UE riceva la maggior parte delle sue forniture di gas naturale dalla Russia. Nel 2020, il Paese rappresentava il 43,4% dello stock di gas naturale dell’UE, seguito dalla Norvegia al 20%.

Tuttavia, dopo che i Paesi occidentali hanno imposto severe sanzioni a Mosca per la sua invasione dell’Ucraina la scorsa settimana, c’è la preoccupazione che il Cremlino potrebbe vendicarsi tagliando le forniture di gas naturale all’Europa.

Abbiamo visto dalla situazione precedente, quando la Russia ha occupato la Crimea e abbiamo introdotto le sanzioni, che ci potrebbe essere una ritorsione da parte russa, quindi, sì, siamo pronti che la ritorsione della Russia potrebbe coprire il settore energetico“, ha detto Simson. “Abbiamo piani di emergenza in caso di interruzione parziale o totale del gas naturale“, ha aggiunto.

L’Europa ha dovuto fare i conti con l’aumento dei prezzi dell’energia per diversi mesi e la decisione della Russia di invadere l’Ucraina ha messo ancora più pressione sul settore.

L’UE ha ripetutamente parlato della necessità di diversificare i suoi fornitori, ma questo non si è finora concretizzato. Ora, in mezzo a una guerra in Ucraina sul suo fianco orientale, la Commissione europea, il braccio esecutivo dell’UE, ha detto di voler finalmente mettere fine a questa dipendenza.

“Semplicemente non possiamo fare così tanto affidamento su un fornitore che ci minaccia esplicitamente. Questo è il motivo per cui abbiamo raggiunto altri fornitori globali“, ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen all’inizio di questa settimana.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borse Europee

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.