40 dividendi in stacco lunedì 8 maggio 2023: ecco quali rendono di più

Su Borsa Italiana è in pieno svolgimento lo stacco dei dividendi 2023 (relativi all’esercizio 2022). Da alcune settimane ogni lunedì vengono staccate delle cedole. La scorsa settimana sono state alcune quotate del Ftse Mib a prendersi la scena. E il prossimo lunedì 8 maggio a chi toccherà?

Per tutti gli interessati alla questione dividendi ci sono due notizie, una buona e una negativa. Iniziamo da da quella positiva: lunedì prossimo saranno ben 40 le quotate di Borsa Italiana alle prese con lo stacco della cedola. Si tratta di un numero record che rende l’appuntamento di inizio prossima settimana uno dei più interessanti di tutta la stagione dei dividendi.

C’è però anche una cattiva notizia che certamente non farà piacere agli investitori che sono soliti speculare sulle quotate dell’indice di riferimento: non ci sarà alcun titolo del Ftse Mib impegnato con la remunerazione degli azionisti. Ci saranno quotate del Mid Cap, del segmento Star, dell’Euronext Milan, dell’Euronext Growth Milan ma niente titoli del Ftse Mib.

Nonostante questo limite, però, gli stacchi in programma l’8 maggio prossimo avranno comunque un loro fascino.

Per questo motivo abbiamo pensato ad un articolo che non solo fa il punto sulle quotate coinvolte nell’evento ma che fornisce anche qualcosa in più. Gli investitori, infatti, più che all’ammontare delle cedole, sono interessati alla consistenza del rendimento da dividendo ovvero del dividend yield. E allora la domanda che ci poniamo diventa semplicemente questa: tra i rendimenti in stacco lunedì 8 maggio, quali sono quelli che hanno il rendimento più alto.

Ecco chi stacca il dividendo lunedì 8 maggio 2023

Come già detto in precedenza, le quotate alle prese con lo stacco della cedola il prossimo lunedì sono 40. La maggior parte sono nomi poco noti ma non mancano comunque alcuni titoli interessanti come Banca Sistema, Orsero, Seas Getters, Intermonte SIM.

Ecco l’elenco completo con tra parentesi l’indice di quotazione:

  • Alerion Clead Power (Mid Cap): 0,65 euro
  • Intercos (Mid Cap): 0,16622 euro
  • Aquafil (STAR): 0,24 euro
  • Banca Sistema (STAR): 0,065 euro
  • B&C Speakers (STAR): 0,6 euro
  • Biesse (STAR): 0,33 euro
  • Cembre (STAR): 1,4 euro
  • doValue (STAR): 0,6 euro
  • Gefran (STAR): 0,4 euro
  • IGD (STAR): 0,3 euro
  • Italmobiliare (STAR): 0,7 euro
  • Lu-Ve (STAR): 0,38 euro
  • Openjobmetis (STAR): 0,5 euro
  • Orsero (STAR): 0,35 euro
  • Pharmanutra (STAR): 0,38 euro
  • Seas Getters azioni ordinarie (STAR): 0,35 euro
  • Saes Getters azioni di risparmio (STAR): 0,761464 euro
  • WIIT (STAR): 0,3 euro
  • Banco di Desio e Brianza (Euronext Milan): 0,1968 euro
  • Civitanavi System (Euronext Milan): 0,13 euro
  • Valsoia (Euronext Milan): 0,38 euro
  • Allcore (Euronext Growth Milan): 0,1 euro
  • Arterra Bioscience (Euronext Growth Milan): 0,1 euro
  • Edilizia Acrobatica (Euronext Growth Milan): 0,25 euro
  • Esautomotion (Euronext Growth Milan): 0,1 euro
  • Fervi (Euronext Growth Milan): 0,4 euro
  • Finlogic (Euronext Growth Milan): 0,108937 euro
  • FOPE (Euronext Growth Milan): 0,8 euro
  • GM Leather (Euronext Growth Milan): 0,022 euro
  • Industrie Chimiche Forestali (Euronext Growth Milan): 0,2 euro
  • Iniziative Bresciane (Euronext Growth Milan): 0,16 euro
  • Intermonte SIM (Euronext Growth Milan): 0,26 euro
  • Intred (Euronext Growth Milan): 0,07 euro
  • Marzocchi Pompe (Euronext Growth Milan): 0,15 euro
  • Planetel (Euronext Growth Milan): 0,07 euro
  • Power Soft (Euronext Growth Milan): 0,48 euro
  • Saccheria Franceschietti (Euronext Growth Milan): 0,041 euro
  • Shedir Pharma Group (Euronext Growth Milan): 0,1749781 euro
  • Unidata (Euronext Growth Milan): 0,1 euro

Tutti i dividendi in stacco il prossimo 8 maggio verranno poi pagati (data di pagamento) mercoledì 10 maggio.

Forse ti può anche interessare — Dividendi Borsa Italiana 2023: tutte le cedole del Ftse Mib con data di stacco

Stacco dividendi 8 maggio 2023: ecco quale rende di più

Quali sono i dividend yield più alti riferiti alle cedole in stacco il prossimo lunedì?.

Considerando i prezzi delle rispettive azioni al termine della seduta di borsa dello scorso 4 maggio, c’è un rendimento che addirittura lascia a bocca aperta. Parliamo di un dividend yield che è a doppia cifra: quello di IGD (Immobiliare Grande Distribuzione) che al lordo arriva addirittura al 10,6 per cento. Un vero e proprio record considerando quelle che sono le medie per quest’anno.

Ed ecco la classifica con i rendimenti da dividendo più alti tra quelli in stacco lunedì prossimo:

  • IGD: 10,6 per cento
  • doValue: 9,79 per cento
  • Intermonte SIM: 9,32 per cento
  • Banco di Desio e Brianza: 5,77 per cento
  • PowerSoft: 6,76 per cento
  • Banca Sistema: 5,19 per cento
  • Aquafil: 4,94 per cento
  • Cembre: 4,44 per cento
  • Biesse: 4,20 per cento
  • Allcore: 4,12 per cento

Buon appuntamento con i dividendi a tutti i nostri lettori.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo