dividendi azioni

La stagione dei bilanci 2022 è in pieno svolgimento a Piazza Affari. Da alcune settimane è infatti iniziata la pubblicazione dei conti al 31 dicembre 2022. Si tratta di un appuntamento importante in quanto, accanto ai risultati veri e propri, ci sono anche le decisioni sul dividendo.

Le prime indicazioni sono molto incoraggianti: non solo le quotate che deliberato la distribuzione di un dividendo sull’esercizio 2022 sono nettamente maggioritarie ma la consistenza stessa della cedola appare di tutto rispetto. Quindi tanti dividendi e soprattutto molto sostanziosi. Una buona notizia per chi è indeciso se comprare azioni o meno ed, eventualmente, quali titoli scegliere.

Dopo aver dato questa dritta, possiamo tornare al discorso dividendi. Uno dei più importanti problemi che gli azionisti incontrano quando si parla di remunerazione è l’assenza di un’unica tabella in cui sono sintetizzate tutte le informazioni in merito. Ci sono tanti articoli specifici, ad esempio quelli dedicati al dividendo Unicredit 2023, ma è raro trovare un post dove sono elencati tutti i dividendi del Ftse Mib comprensivi di ammontare e data di stacco.

Queste sono infatti le due informazioni più importanti per un investitore.

Forse ti può anche interessare —Dividendi 2023: classifica migliori rendimenti Ftse Mib (dividend yield)

Dividendi Ftse Mib 2023: cedola e data di stacco

La tabella in basso per adesso è quasi vuota ma, nelle prossime settimane, è destinata a riempirsi. Ogni qual volta ci sarà una delibera su un dividendo sarà nostra premura procedere con un aggiornamento.

Cosa possiamo dire oltre al fatto che per adesso dal fronte dividendi 2023 stanno arrivando solo segnali positivi? Sicuramente non possiamo non rilevare la forte concentrazione che sembra caratterizzare il calendario degli stacchi. Fino ad ora, sembra essere in atto una sorta di polarizzazione delle varie quotate attorno a due date: il 24 aprile 2023 e il 22 maggio 2023. In questi due giorni è previsto il maggior numero di appuntamenti con lo stacco del dividendo.

Come si può vedere dalla tabella in basso, accanto alla colonna che è dedicata all’ammontare della cedola e alla data di stacco è spesso presente un link dove si possono trovare informazioni aggiuntive.

Per quello che invece riguarda la data di pagamento, specifichiamo che essa è sempre due giorni dopo quella di stacco (solitamente il mercoledì successivo).

Tutti i dividendi riportati sono quelli approvati dal CdA e formalmente devono essere ratificati dall’assemblea degli azionisti. Unica eccezione Unicredit: quello indicato è un dividendo indicativo. L’ammontare ufficiale della cedola sarò stabilito sulla base delle azioni che effettivamente riceveranno la cedola.

SocietàAmmontare dividendoData di staccoInformazioni
A2A0,0904 euro22 maggio
Amplifon0,29 euro22 maggio 2023
Azimut Holding1,3 euro 22 maggio 2023Dividendo Azimut 2023
Banca Generali1,65 euro (due tranche)prima tranche 22 maggio 2023 e seconda tranche 19 febbraio 2024
Banca Mediolanum0,5 euro (acconto e saldo)24 aprile 2023Dividendo Banca Mediolanum 2023
Banco BPM0,23 euro24 aprile 2023Dividendo Banco BPM 2023
BPER Banca0,12 euro22 maggio 2023Dividendo BPER Banca 2023
Banca MPSnessun dividendo
Campari0,06 euro24 aprile 2023
CNH Industrial0,36 euro24 aprile 2023
Diasorin1,1 euro22 maggio
Enel0,4 euro di cui acconto 0,22 euro staccato a gennaio 202324 luglio 2023Dividendo Enel 2023
Eni 0,88 euro diviso in 4 tranche da 0,22 euro20 marzo 2023 (terza tranche)Quarta tranche dividendo Eni 2023
ERG1 euro22 maggio 2023Dividendo ERG 2023
Ferrari1,8124 aprile 2023
Fineco Bank0,49 euro22 maggio 2023
Generali1,16 euro22 maggio 2023Dividendo Generali 2023
Hera0,125 euro19 giugno 2023
Interpump0,3 euro22 maggio 2023
Intesa Sanpaolo0,1606 euro (saldo e acconto)22 maggio 2023Dividendo Intesa Sanpaolo 2023
Inwit0,3467 euro22 maggio 2023Dividendo Inwit 2023
Italgas0,317 euro22 maggio 2023Dividendo Italgas 2023
Iveco Groupnessun dividendo
Leonardo0,14 euro22 maggio 2022Dividendo Leonardo 2022
Mediobanca
Moncler1,12 euro22 maggio 2023Dividendo Moncler 2023
Nexinessun dividendo
Pirelli0,218 euro24 luglio 2023
Poste Italiane0,65 euro di cui acconto di 0,21 euro staccato a novembre 202219 giugno 2022Saldo dividendo Poste Italiane 2023
Prysmian0,6 euro24 aprile 2023
Recordati1,15 euro di cui acconto di 0,55 euro staccato a novembre 202222 maggio 2023
Saipemnessun dividendo
Snam0,2751 euro di cui acconto 0,11 euro staccato a gennaio 202319 giugno 2023Dividendo Snam 2023
Stellantis1,34 euro24 aprile 2023
STM0,24 dollari in 4 tranche di pari importo26 giugno 2023 / 18 settembre 2023 / 11 dicembre 2023 / 18 marzo 2024
Telecom ItaliaNessun dividendo
Tenaris0,51 euro (acconto 0,17 dollari staccato a novembre 2023)22 maggio 2023Dividendo Tenaris 2023
Terna0,3144 euro di cui acconto 0,1061 euro staccato a novembre 2022 19 giugno 2023Acconto dividendo Terna 2023
Unicredit0,9872 euro24 aprile 2023Dividendo Unicredit 2023
Unipol0,37 euromaggio 2023 Dividendo Unipol 2023

Un’indicazione su come leggere la tabella sui dividendi Borsa Italiana 2023. In alcuni casi è riportato il dato sull’acconto. Nel momento in cui la società rende noto il saldo, l’acconto viene sostituito con il dividendo totale (e relativa data di stacco).

Ovviamente la tabella è in aggiornamento con modifiche ogni quale volta vengono rese note le decisioni sui vari dividendi.

Vuoi investire sulle azioni che staccano i migliori dividendi? Il broker eToro ti offre la possibilità di operare con deposito minimo di partenza di soli 50 euro.

–APRI UN CONTO ETORO GRATUITI E COMPRA LE AZIONI CON I DIVIDENDI MIGLIORI>>

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.