Azioni Juventus e rumors su acquisto Cristiano Ronaldo: un caso di Buy the rumor sell the news

Azioni Juventus e rumors su acquisto Cristiano Ronaldo: un caso di Buy the rumor sell the news

Si accende la quotazione Juventus che in appena quattro sedute ha già guadagnato il 20%

CONDIVIDI

Classico caso di Buy the rumor sell the news sulle azioni Juventus. Grazie alle indiscrezioni di stampa che da lunedì circolano sui giornali sportivi e non solo in merito al possibile acquisto da parte delle squadra bianconera di Cristiano Ronaldo, il prezzo delle azioni Juventus ha segnato un balzo del 20%. Mentre è in corso la scrittura del presente post, la quotazione JUVE segna un rialzo di oltre 7 punti percentuali arrivando fino a quota 0,8 euro. Se osservi il grafico settimanale (relativo ossia all'ultima Ottava) sull'andamento del prezzo delle azioni Juventus potrai immediatamente renderti conto da solo del forte apprezzamento che è avvenuto in poche sedute. La corsa a comprare azioni JUVE ha determinato il passaggio di queste ultime dai 0,67 euro di lunedì ad appunto 0,8 euro. Il rally del titolo ha portato le quotazioni ai livelli massimi da febbraio.

La performance della società bianconera, almeno in base a quello che risulta alle fonti oggi 5 luglio, non è sostenuta da alcuna notizia reale. Quello che voglio dire è che, nonostante da lunedì scorso non si parli di altro sia in Italia che in Spagna, l'acquisto di Cristiano Ronaldo non è ancora sicuro ma è solo un'ipotesi. Come certamente saprai, però, in finanza le indiscrezioni hanno un grande valore. Se le azioni Juventus oggi sono ben comprare è perchè il mercato sta prezzando l'evento arrivo di Cristiano Ronaldo. E' probabile che se il campione portoghese dovesse davvero arrivare a Torino, allora sulle azioni JUVE scatterebbero le prese di profitto.

In attesa di vedere quale piega prenderanno gli eventi in casa Juve, vale sempre la massima Buy the rumor sell the news.

Ma quanto costerebbe l'arrivo di Ronaldo alla Juve? Se CR7 dovesse davvero vestire i panni bianconeri e lasciare il Real Madrid, per la Vecchia Signora si aprirebbero prospettive di business molto importanti. Portare Ronaldo da Madrid a Torino ha ovviamente un costo che, secondo le ultime notizie di calciomercato, dovrebbe essere pari a circa 400 milioni di euro. Insomma si parla di cifre davvero importanti che, considerando anch gli effetti pratici dell'arrivo, avrebbero un impatto non da poco sul bilancio di Juventus FC.

Se Cristiano Ronaldo dovesse arrivare alla Juventus dal Real, e Perez sarebbe daccordo, la Juve potrebbe riuscire ad espandere ancora di più sia il marchio che i ricavi. Calcisticamente parlando, poi, l'arrivo di CR7 in bianconero potrebbe spingere la società verso l'ambita vittoria della Champions League. Un'affermazione della Juve a livello europeo, palcoscenico che manca oramai da tempo in casa Agnelli, determinerebbe, a sua volta, un ulteriore incremento dei ricavi e quindi un miglioramento del bilancio. Insomma se la Juventus compra Ronaldo davvero, il titolo JUVE su Borsa Italiana potrebbe conoscere una forte crescita.  Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Le premesse per una riuscita dell'operazione ci sono tutte. Secondo i soliti rumors l'accordo tra la Juventus e il Real Madrid per l'arrivo di Cristiano Ronaldo potrebbe essere annunciato già nelle prossime ore e rendere finalmente elettrizzante un calciomercato d'estate che, complice anche il successo dei mondiali di Russia 2018, per ora è sembrato molto sotto tono. Ma fino ad ora non c'era il caso CR7. 

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro