Goldman Sachs ha aggiornato le proprie valutazioni sulle Azioni Recordati, migliorando la propria raccomandazione in Buy e portando il target price a 36 euro.

Commentando il perché, Goldman Sachs rammenta come dopo diverse settimane di speculazioni (Reuters), CVC abbia annunciato l’acquisizione dell’intera azienda della famiglia Recordati (quota del 52,5%) per 3 miliardi di euro. Il prezzo di offerta di € 28 per Recordati condivide uno sconto del 20% circa rispetto alla chiusura (un 10% sconto sul prezzo inalterato) ed ha chiaramente sorpreso gli investitori, con il titolo che ha sottoperformato da (-10% rispetto a SXDP + 2%).

Ora, mentre CVC è tenuto a lanciare un’offerta pubblica di acquisto obbligatoria (MTO) per il resto delle azioni, è anche vero che CVC prevede che Recordati rimanga una società quotata in borsa, e dunque non mette nel mirino un potenziale delisting.

Per Goldman Sachs, la valutazione del business su una base di crescita organica è di € 29,6 / azione, il 5% in più rispetto al prezzo di offerta di € 28 / azione.

In virtù di quanto sopra, della possibilità che possa verificarsi una strategia accelerata di M & A per la compagnia, Goldman Sachs incorpora un contributo ponderato per il rischio da una strategia di fusione e di acquisizione accelerata, con nuovo target price a 12 mesi, basato su una combinazione di organico e scenari di crescita inorganici, di € 36,0 per azione (rialzo del 20% circa), da € 31,0.

Goldman Sachs ha poi sviluppato il rating su Recordati da Neutral a Buy.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.