Azioni Banca Carige e assemblea azionisti: meglio comprare in attesa del voto decisivo?

Azioni Banca Carige e assemblea azionisti: meglio comprare in attesa del voto decisivo?

Si riunisce oggi l'assemblea degli azionisti di Banca Carige: all'ordine del giorno c'è la nomina del nuovo CdA

CONDIVIDI

E' in pieno svolgimento l'assemblea degli azionisti di Banca Carige che dovrà decidere in merito alla decadenza del consiglio di amministrazione in carica e alla nomina del nuovo management. Considerando lo stato di crisi dei CariGenova, l'assemblea degli azionisti di oggi sarà decisiva per il futuro della banca. All'assemblea degli azionisti Banca Carige è arrivata dopo settimane difficilissime che hanno avuto un impatto sull'andamento del prezzo delle azioni Carige su Borsa Italiana. Fino all'altro ieri non erano neppure note quante sarebbero state le liste che si sarebbero date battaglia per la conquista del consiglio di amministrazione. Solo ieri, infatti, il Tribunale di Genova ha ammesso la lista di Mincione respingendo il ricorso che era stato presentato all'altra lista in corsa per il controllo del consiglio di amministrazione: quella di Malacalza Investimenti. Tra le due liste oggi sarà una sorta di battaglia fino all'ultimo voto. In base agli elementi della vigilia, si è impossibilitati a fare delle previsioni sull'esito dell'assemblea degli azionisti. Quello che è certo è che Banca Carige oggi più che mai ha bisogno di stabilità e di unità anche in considerazione di quelle che saranno le sfide alla quali la banca ligure sarà chiamata. 

Suona quindi come un monito a tutti i contendenti (Mincione e alleati / Malacalza e alleati) il contenuto di una lettera che è stata inviata nei giorni scorsi dalla Banca Centrale Europea alla sede centrale di Banca Carige. Nella lettera la BCE esprime con chiarezza quella che è la sua posizione: Banca Carige deve fondersi con un altro istituto. La richiesta di fusione diventa quindi uno dei tempi più caldi dell'assemblea degli azionisti di oggi. Quella tra la lista Malacalza e la lista Mincione, con quest'ultimo che patrocina l'attuale amministratore delegato di CariGenova Fiorentino, è una sfida tra due diversi modelli di sviluppo. Del resto questa mattina a margine dell'assemblea dei soci, Raffaele Mincione ha affermato che la conferma dell'attuale amministratore delegato Fiorentino è indispensabile per poter subito mettere mano alla questione delle integrazioni. Mincione, quindi, guarda con favore alle fusioni (il futuro di Banca Carige non può prescindere da una integrazione) mentre l'altra lista, quella di Malacalza è più tradizionalista. L'azionista Vittoria Malacalza che tanto ha dato a Genova punta invece ad un riscoperta della concezione di banca del territorio. Insomma dall'assemblea degli azionisti di Banca Carige di oggi 20 settembre, scaturirà quello che sarà il modello di sviluppo dell'istituto. E' per questo motivo che c'è molta apprensione da parte dei cosiddetti piccoli azionisti. 

Per i treders, invece, il discorso cambia. Investire in azioni Banca Carige attraverso il trading di CFD oggi conviene proprio grazie all'assist rappresentato dall'assemblea degli azionisti. Più l'esito dell'assemblea appare incerto, maggiore sarà la possibilità che la quotazione registri forti variazioni. Non è quindi un caso se il prezzo delle azioni Banca Carige mentre è in corso la scrittura segna un aumento del 3,4 per cento a quota 0,009 euro. Considerando che la quotazione Banca Carige anno su anno ha avuto un andamento disastroso (-55 per cento la performance) oggi è il giorno giusto per fare speculazione almeno fino all'esito dell'assemblea dei soci ora in corso.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro