Bond UBI Banca a 10 anni: nuova emissione influenzerà prezzo azioni?

Azioni UBI Banca tra le osservate speciali su Borsa Italiana oggi. La quotazione UBI Banca potrebbe infatti essere condizionata dal risultati del collocamento del bond a 10 anni emesso dalla società bergamasca nella giornata di ieri. Ad annunciare il lancio del nuovo bond UBI Banca è stato lo stesso istituto bancario dopo la chiusura della prima di Ottava. Il nuovo prestito obbligazionario è di tipo subordinato Tier 2 e ha una durata pari a 10 anni. Tra le caratteristiche principali delle nuove obbligazioni UBI Banca c’è l’opzione di rimborso a 5 anni dall’emissione. L’ammontare benchmark del nuovo bond UBI Banca a 10 anni è stato fissato a 500 milioni di euro. Il risultato della nuova emissione di obbligazioni UBI Banca è stato positivo. L’operazione ha beneficiato di una domanda molto forte proveniente da circa 75 investitori. La domanda è stata pari a 1,4 volte l’ammontare dell’emissione ossia l’offerta. Grazie proprio a questa richiesta molto marcata, è stato possibibile procedere con la riduzione della cedola che è scesa dall’iniziale 6 per cento al 5,875 per cento finale. I nuovi bond UBI Banca sono stati quindi accolti molto positivamente dal mercato. Ma quale è stato l’identikit del sottoscrittore delle nuove obbligazioni UBI Banca? In pratica considerando la tipologia prevalente di investitore, ben l’81 per cento dei sottoscrittori fa parte dei fondi di investimento. Sono stati quindi questi ultimi a sottoscrivere in massa le nuove obbligazioni UBI Banca

Nonostante il prestito obbligazionario UBI Banca sia stato un argomento di interesse soprattutto per gli investitori istituzionali, non è da escludere che, a seguito del collocamento, ci possano essere ripercussioni anche sull’andamento delle azioni UBI Banca su Borsa Italiana oggi. Non è quindi un caso che il titolo della banca faccia parte del gruppo di società che sarebbe logico tenere in considerazione in vista dell’opening bell di Piazza Affari. Il prezzo delle azioni UBI Banca riparte oggi da 2,44 euro. Nel corso dell’ultimo mese la performance della società è stata positiva per oltre il 5 per cento. Restano invece negative le performance anno su anno e mese su mese. Nel corso dell’ultimo anno il titolo ha perso il 39 per cento mentre restingendo l’analisi all’ultimo semestre il calo delle quotazioni è stato del 26 per cento. 

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo