Azioni Saipem e conti preconsuntivi 2018: possibile assist per azioni sul Ftse Mib oggi

Azioni Saipem e conti preconsuntivi 2018: possibile assist per azioni sul Ftse Mib oggi

Ricavi in ribasso e margine operativo adjusted in aumento per Saipem nell'esercizio al 31 dicembre 2018

CONDIVIDI

Le azioni Saipem si candidano ad essere tra le più interessanti in vista dell'opening bell di Borsa Italiana. La quotazione Saipem, infatti, potrebbe essere influenzata dal bilancio preconsuntivo 2018 che la società italiana attiva nel segmento engineering ha appena pubblicato. I conti 2018 diffusi nel premarket, quindi, si candidano ad essere uno degli elementi catalizzatori sulle azioni Saipem in vista dell'apertura di Piazza Affari. Per capire come posizionarsu su Saipem è necessario studiare il dettaglio dei conti 2018 e raffrontare i dati effettivi con quelle che erano le previsioni. L'articolo di riferiemento per compiere questo raffronto è a questo link.

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Al fine di evitare equivoci è bene subito mettere in chiaro che non ci sarà alcun dividendo Saipem 2019 sull'esercizio 2018. Le possibilità che Saipem potesse staccare una cedola dopo tanti anni in cui gli azionisti erano rimasti a bocca asciutta erano bassissime tanto che il mancato riconoscimento dei dividendi Saipem sull'esercizio 2018 era dato quasi per scontato. 

In relazione ai conti 2018, invece, ha registrato ricavi pari a 8,53 miliardi di euro, in ribasso del 5,3 per cento rispetto ai circa 9 miliardi di euro che la società engineering aveva registrato nell'esercizio 2017. Dinamica positiva, invece, per il margine operativo adjusted che è stato pari a 1 miliardo di euro con un rialzo del 3,9 per cento rispetto ai 964 milioni di euro messi a segno nel 2017. Purtroppo tra i conti del bilancio 2018 di Saipem spicca anche il calo del risultato operativo che si è contratto di ben 70,6 per cento crollando a 37 milioni. Il risultato operativo adjusted Saipem 2018, invece, ha registrato un aumento del 21,4 per cento a quota 534 milioni di euro. Il 2018 di Saipem si è chiuso con una perdita pari a 472 milioni di euro. Attenzione perchè il rosso di Saipem al 31 dicembre 2018 è stato superiore a quello al 31 dicembre 2017. L'esercizio precedenti, aveva visto la società registrare una perdita pari a 328 milioni di euro. L'allargamento della perdita Saipem 2018 è stato causato da svalutazioni e oneri per riorganizzazione. Senza le componenti non ordinarie, il risultato netto adjusted sarebbe stato positivo per 25 milioni di euro, valore che raffronterebbe con i 46 milioni di euro dell'esercizio 2017.

Altra voce molto importante per capire se oggi conviene o no comprare azioni Saipem su Borsa Italiana, è quella relativa al debito. L'indebitamento netto di Saipem al 31 dicembre 2018 è stato pari a 1,16 miliardi di euro, in calo di ben 137 milioni di euro rispetto agli 1,3 miliardi contabilizzati a fine 2017. Dinamica positiva per i nuovi ordini che sono saliti a 8,75 miliardi di euro con un forte aumento rispetto ai 7,4 miliardi del 2017. 

Per quello che riguarda l'outlook 2019, il board di Saipem punta a registrare nell'esercizio in corso per circa 9 milioni di euro e una marginalità adjusted oltre il 10 per cento. 

Il prezzo delle azioni Saipem sul Ftse Mib oggi parte da 4,37 euro. Nell'ultimo mese la performance del titolo è stata positiva per quasi il 10 per cento. 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+