Perchè le azioni FCA oggi corrono sul Ftse Mib?

Perchè le azioni FCA oggi corrono sul Ftse Mib?
© iStockPhoto

I compratori sono tornati a fare la fila per le azioni FCA dopo numerose sedute ribassiste

CONDIVIDI

FCA riesce a spezzare la tendenza ribassista da tempo in atto grazie alle più scontate e naturali delle indiscrezioni: quelle relative a possibili operazioni di M&A. Dietro al rialzo del +3,76 per cento che la quotazione FCA registra su Borsa Italiana oggi ci sono proprio una serie di rumors di stampa che riguardano ipotesi di fusione o partnership tra la stessa Fiat Chrsyler e altre case automobilistiche nell'ambito dell'inevitabile consolidamento del settore auto (ad esempio appena ieri si era parlato di un accordo FCA Peugeot).

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Il rialzo del 3,76 per cento che le azioni FCA registrano oggi permette ai prezzi di salire a quota 13,42 euro. Se le quotazioni dovessero restare su questo livello, il titolo del Lingotto tornerebbe su valori che mancavano dall'inizio del mese di febbraio. Dal punto di vista tecnico, quindi, il rialzo che FCA registra oggi va ben oltre il semplice primato giornaliero (il titolo Fiat Chrysler è il migliore sul Ftse Mib). Secondo gli analisti è molto probabile che il ritorno del catalizzatore M&A, possa permettere a FCA di lasciarsi finalmente alle spalle la fase negativa che era stata avviata a partire dal 7 febbraio scorso in scia alla presentazione dei conti 2018 Fiat Chrysler. Attenzione però a non sopravvalutare in maniera eccessiva le indiscrezioni su possibili operazioni di M&A. Di fusioni o accordi di collaborazione tra FCA e altre case automobilistiche si parla da tempo ma non ci sono mai stati atti concreti. Tutti sono consapevoli che il settore autotove subirà una razionalizzazione ma nessuno può dire nè quando ciò avverrà e nè quali saranno le società coinvolte. Questo significa che nel breve termine non ci sarà alcun deal con al centro il Lingotto. La porta sul dossier M&A non è però chiusa ermeticamente anche perchè appena ieri il Ceo della società italo-americana Mike Manley, nel corso di un suo intervento al Salone dell’Auto di Ginevra, aveva dichiarato di non escludere possibili alleanze con altri player del settore automotive.

Dal punto di vista tecnico, le azioni FCA trattano a 4,2x il P/E e a 3,1x l’EV/EBIT e sono quindi a sconto rispetto alle azioni dei principali concorrenti. In particolare sono a sconto rispetto a 6,5x e a 4,6x di Ford/General Motors. Morale sembra esserci un bel pò di spazio di risalita per la quotazione FCA. Il clima negativo creato a inizio febbraio dai conti 2018 potrebbe presto essere un ricordo. Nuova fase per Fiat Chrysler? 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption