Azioni OVS e conti primo trimestre 2019-2020: conviene comprare in borsa oggi?

Azioni OVS e conti primo trimestre 2019-2020: conviene comprare in borsa oggi?
© Shutterstock

Corsa a comprare azioni OVS dopo la pubblicazione della trimestrale della società

CONDIVIDI

Rialzo molto forte per OVS su Borsa Italiana oggi 20 giugno. Il prezzo delle azioni della società registra un balzo del 9,18 per cento a quota 1,55 euro per azione. Dal grafico intraday emerge come il picco giornaliere massimo sia stato raggiunto a quota 1,585 euro. Grazie al rally odierno, la performance di OVS su base mensile è ora negativa di solo il 3,6 per cento mentre su base annua il ribasso resta superiore al 42 per cento. Per avere un'idea dell'andamento del titolo OVS nell'ultimo anno è necessario considerare che a fine giugno 2018 le azioni OVS erano scambiate a 2,72 euro mentre oggi le quotazioni sono più basse di oltre 1 euro.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Il boom di oggi è segno che gli investitori hanno ben accolto i conti del primo trimestre 2019-2020 che la società ha presentato. Per capire se il rally delle azioni OVS sia destinato a proseguire oppure se nei prossimi giorni sia invece più probabile un ritracciamento rispetto a quelli che sono i valori attuali, è necessario analizzare nel dettaglio le singole voci della trimestrale OVS.

Il gruppo dell'abbigliamento ha chiuso il periodo compreso tra l'1 febbraio e il 30 aprile, con vendite nette pari a 317,5 milioni di euro, in ribasso dello 0,9 per cento rispetto ad un anno fa. Variazione negativa anche per il Margine Operativo Lordo che è stato pari a 25,1 milioni di euro, andando ad incidere per il 7,9 per cento sulle vendite nette. Un anno fa il MOL OVS era stato pari a 30,1 milioni. Le variazioni negative non si limitano comunque qui perchè anche il reddito operativo trimestrale di OVS ha segnato un calo del 33,2 per cento attestandosi a quota 11,3 milioni di euro.

Il primo trimestre 2019-2020 di OVS è stato quindi archiviato con un risultato ante imposte rettificato pari a 7,6 milioni di euro, che è risultato in calo del 42,5 per cento nel confronto con lo stesso trimestre riferito all'esercizio 2018/2019.

Per quello che riguarda il debito alla fine del mese di aprile, la posizione finanziaria netta del gruppo dell'abbigliamento metteva in evidenza un indebitamento pari a 445,4 milioni e un conseguente rapporto tra posizione finanziaria netta rettificata media e margine operativo lordo rettificato degli ultimi 12 mesi pari a 3,1. Un anno fa, invece, l'indebitamento era pari a 423,5 milioni di euro mentre il margine operativo lordo rettificato degli ultimi 12 mesi ammontava a 1,8.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro