ELES: debutto col botto (+130%), oggi titolo in frenata

ELES: debutto col botto (+130%), oggi titolo in frenata

Prese di profitto sulle azioni ELES dopo il rally delle prime due sedute di scambi sull'AIM Italia

CONDIVIDI

Mercoledì, nel giorno dell’esordio sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, Eles ha messo a segno un’incredibile performances che ha portato il titolo a raddoppiare la propria capitalizzazione nel giro di una sola sessione.

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Il prezzo di collocamento, inizialmente fissato a 1,9 euro per azione, è salito nel giro di poche ore fino a raggiungere un massimo poco al di sotto di 3,8 euro, con un rialzo pari al 99.47%; la capitalizzazione complessiva delle azioni di Eles è passata da 20 milioni a 40 milioni di euro.

I rialzi sono continuati anche nella sessione di giovedì, che ha visto il titolo sospeso per eccesso di rialzo dopo che le contrattazioni sono arrivate a segnare un +30% nelle prime ore di negoziazione; la sessione si è chiusa poi a 4.94€, dopo aver toccato un nuovo massimo a 4.99€.

Nelle prime ore di contrattazione odierne, le quotazioni sono state invece sospese per eccesso di ribasso a seguito delle vendite che in apertura di sessione hanno prodotto un deprezzamento del titolo pari al -9,72%.

Al momento della scrittura le negoziazioni sono state riaperte e le azioni di Elas quotano 4,44€, in calo del -10,12%.

Eles è una società umbra con sede a Todi, attiva nel settore del testing della microelettronica per i più significativi mercati industriali, in particolare nei settori: aerospaziale e difesa, automotive, consumer electronics e semiconductor.

“operiamo in un mercato con un grande potenziale di sviluppo e conseguenti tassi di crescite, grazie alla capacità innovativa che di certo ad Eles non manca. La quotazione ci conferisce visibilità e mezzi per costruire il nostro grande progetto: offrire con rete, al mercato dei chip e delle Electronic Control Unit, le soluzioni necessarie per la voluta affidabilità e competitività.”Ha dichiarato Antonio Zaffarami, presidente di Eles.

iQOption
Matteo Oddi di EXANTE ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro