Azioni MPS e revisione accordi con Juliet: cosa fare su Borsa Italiana oggi?

Tra i titoli che su Borsa Italiana oggi 1 luglio potrebbero offrire significativi spunti c’è Monte dei Paschi. Il prezzo delle azioni Banca MPS potrebbe registrare variazioni di prezzo a seguito di una notizia che sta circolando con insistenza nel pre-market della borsa di Milano. La news riguarda la decisione della banca toscana di procedere ad una revisione degli accordi con Juliet.

Più nel dettaglio il consiglio di amministrazione del Monte dei Paschi di Siena ha deciso di esercitare il diritto di recesso parte integrante del contratto di servicing decennale stipulato con Juliet, riguardante l’attività di recupero di una quota significativa degli NPL del gruppo.

Ma perchè tale esercizio potrebbe avere un effetto immediato sull’apertura delle quotazioni Banca MPS a piazza affari? La spiegazione del potenziale rapporto causa-effetto è la seguente: con l’esercizio del recesso, la banca toscana sarà obbligata a pagare un indennizzo omnicomprensivo che ammonta a circa 40 milioni di euro. La decisione di procedere ad una revisione degli accordi con Juliet è stata inevitabile alla luce della necessità, per Banca MPS, di disporre della massima flessibilità nell’ambito del procedimento dii accelerazione della riduzione dell’esposizione dell’istituto toscano sui crediti deteriorati. Tale decisione è inoltre avvenuta in linea con quelle che sono le indicazioni che la banca senese ha ricevuto dal regolatore in sede di SREP 2019.

Banca Monte dei Paschi ha altresì precisato che la revisione degli accordi è anche funzionale alla riduzione dell’indice di rischiosità complessivo, tenuto conto anche del deterioramento del contesto economico di riferimento.

MPS ha già dato la sua disponibilità ad implementare un costruttivo negoziato con Juliet e i suoi azionisti. L’obiettivo della banca toscana è quello di mitigare nel comune interesse quelle che potrebbero essere le “conseguenze dello scioglimento anticipato del contratto di servicing“. Il negoziato sarà sviluppato attraverso la definizione di un percorso condiviso che permetta a tutte le parti coinvolte si salvaguardare la loro relazione commerciale impostata però su basi differenti rispetto a quelle attuali. Monte dei Paschi ha anche precisato che nell’ambito dell’accordo è anche previsto il coinvolgimento di Juliet in qualità di advisor della Banca nella perimetrazione di uno o più portafogli oggetto di cessione per un ammontare complessivo di euro 3 mld di GBV.

Il prezzo delle azioni Monte dei Paschi riparte su Borsa Italiana oggi da 1,099 euro. Nel corso dell’ultimo mese le quotazioni MPS hanno registrato una perdita del 2,77 per cento. Il vero rosso, però, si è registarto su base annua. Nel corso dell’ultimo anno, infatti, Banca MPS ha perso oltre il 56 per cento del suo valore. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.