Nuove IPO su Borsa Italiana: ecco le quotazioni possibili dopo l'estate

Nuove IPO su Borsa Italiana: ecco le quotazioni possibili dopo l'estate
© iStockPhoto

Secondo alcune indiscrezioni dopo l'estate potrebbero essere lanciate due IPO importanti su Borsa Italiana

CONDIVIDI

Si torna a parlare di nuove IPO su Borsa Italiana. Nel 2019 le nuove quotazioni a piazza affari non sono state tante e comunque si sono quasi tutte concentrate sui segmenti secondari. La parte del leone, almeno fino ad oggi, l'ha fatta il segmento AIM Italia che si è ulteriormente allargato confermando l'enorme appeal di questo paniere per molte società italiane. Tante IPO sull'AIM di Borsa Italiana ma pochissime nuove quotazioni sui listini più importanti a partire dallo Standard. 

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Nel caso dei principali indici azionari della borsa di Milano, l'elenco delle nuove IPO si esaurisce molto velocemente. I nuovi collocamenti andati in porti si esauriscono a quello di NEXI. Ora è vero che la quotazione NEXI è stata accolta molto positivamente dagli investitori, ma una sola IPO in tutto l'anno sul segmento Standard è davvero il nulla per una borsa occidentale. 

Il trend che vede il 2019 molto avaro di nuovi collocamenti sui listini di peso di piazza affari, potrebbero però essere invertito dopo l'estate. Secondo l'edizione di oggi 14 agosto de Il Sole 24 Ore, infatti, già a partire da settembre potrebbero esserci nuove IPO su Borsa Italiana e tutte di un certo livello. Quando si parla di nuove quotazioni il condizionale è d'obbligo sempre ma lo è ancora di più in questa fase ad alta instabilità politica. Insomma considerando l'incertezza innescata dalla crisi di governo di questa estate e considerando anche la debolezza dell'economia italiana, non sarebbe inverosimile se IPO anche annunciate alla fine dovessero essere ritirarte per le solite non favorevoli condizioni di mercato. 

Fatta questa premessa quali sono le nuove IPO su Borsa Italiana che potrebbero esserci dopo l'estate? I nomi fatti dal quotidiano di Confindustria sono molto noti. Secondo Il Sole 24 Ore a partire da dopo l'estate potrebbe essere avviato l'iter per la quotazione su Borsa Italiana del produttore di yacht di lusso Ferretti ma anche di Cantieri San Lorenzo, terzo produttore del mondo di superyacht. Nel caso di Ferretti si tratterebbe di un ritorno. La società, infatti, era già quotata su Borsa Italiana prima di decidere per il delisting 16 anni fa. La quotazione di Cantieri San Lorenzo sarebbe invece una novità.

Non solo colossi della nautica tra le possibili nuove IPO su Borsa Italiana. Sempre secondo il quotidiano di Confindustria anche la società emiliana Rfc Group e Franchi Marmi potrebbero decidere di puntare all'ingrwsso sulla borsa di Milano. Ovviamente, anche in questo caso, l'avvio della procedura per l'ammissione alle negoziazioni è subordinato alla presenza di favoreli condizioni di mercato. 

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro