BTP Italia ottobre 2019: durata, bonus fedeltà e caratteristiche nuovo collocamento

Aggiornamento 21 ottobre ore 16,00 –  E’ partito oggi il collocamento del BTP Italia ottobre 2019. Dopo circa 7 ore dall’avvio dell’asta della quindicesima tranche del BTP Italia, risultano essere pervenuti ordini per quasi 1,6 miliardi di euro sulla base di 20.665 contratti. In base a questo dato, la domanda per il BTP Italia ottobre 2019 appare decisamente superiore a quella del BTP Italia collocato nel 2018. Un dato su tutti: un anno fa alle ore 14.30 le richieste per la quattordicesima tranche del titolo erano state leggermente inferiori ai 400 milioni di euro. Tra i due dati parziali non c’è paragone.

Aggiornamento 21 ottobre ore 10,00 – Primi dati parziali molto incoraggianti nel collocamento del BTP Italia scadenza 2027. Dopoo circa un’ora dall’avvio dell’operazione sono arrivati ordini per complessivi 257 milioni di euro da 3.770 contratti circa. Dopo un’ora dal collocamento della precedente tranche del BTP Italia era arrivati 2.500 ordini, per un controvalore pari a circa 65 milioni di euro. Le premesse per un successo dell’operazione del BTP Italia ottobre 2019 ci sono tutte. 

BTP Italia ottobre 2027 aggiornamento collocamento

E’ partito oggi alle ore 9 il collocamento del nuovo BTP Italia. Il titolo ha una durata pari a 8 anni (quindi la scadenza è nel 2027) e presenta una cedola minima reale annua garantita pari allo 0,6 per cento. BorsaInside seguirà tutte le fasi del collocamento del BTP Italia ottobre 2027 con continui aggiornamenti. 

Se invece vuoi conoscere le caratteristiche del titolo, puoi fare riferimento ai paragrafi seguenti. 

BTP Italia ottobre 2027: durata e caratteristiche

Nuovo appuntamento con il BTP Italia. Il Tesoro ha reso noto che il 21 ottobre 2019 partirà il collocamento della quindicesima tranche del BTP Italia. Come già avvenuto nel corso di alcune precedenti emissioni, la durata del BTP Italia ottobre 2019 tornerà ad essere pari a 8 anni.

Il collocamento del nuovo titolo indicizzato all’inflazione e riservato ai piccoli risparmiatori terminerà mercoledì 23 ottobre. Come di consueto, quindi, ci saranno tre giorni per comprare il BTP Italia fatta salva l’ipotesi di chiusura anticipata dell’offerta. Proprio per evitare di perdere tempo inutilmente, è sempre consigliabile arrivare preparati all’appuntamento. In altre parole, nonostante manchi ancora una settimana piena all’avvio dell’operazione, si consiglia di capire già oggi se il nuovo BTP Italia ottobre 2019 conviene

Per scegliere in modo consapevole è necessario andare a guardare alle caratteriustiche del prodotto. Fondamentalmente la tranche 15 del BTP Italia avrà le stesse identiche condizioni di quelle precedenti. Anche il BTP Italia ottobre 2019, quindi, presenta cedole semestrali indicizzate al FOI alle quali va poi aggiunto anche il pagamento del recupero dell’inflazione maturata nel semestre. Come le altre 14 tranche, anche la quindicesima prevede il rimborso unico a scadenza e il bonus fedeltà. Quest’ultimo spetta solo ed esclsivamente a chi acquista durante l’emissione (quindi tra il 21 e il 23 ottobre) e poi conserva il suo BTP Italia fino a scadenza ossia per 8 anni. 

Come sempre il tasso reale annuo minimo garantito del BTP Italia ottobre 2019 verrà comunicato al pubblico giorno venerdì 18 ottobre 2019 ossia prima dell’avvio del collocamento. Viceversa il tasso reale annuo definitivo sarà invece reso noto nella mattinata del 23 ottobre. Solo conoscendo il tasso annuo reale minimo garantito sarà possibile avere una prima idea sulla convenienza della sottoscrizione. Per capire se il nuovo BTP Italia conviene, quindi, sarà necessario attendere il prossimo venerdì.

Per sapere come e dove comprare il BTP Italia puoi fare riferimento alla nostra guida cliccando qui

Ecco di seguito tutte le caratteristiche del BTP Italia ottobre 2019:

  • Durata: 8 anni
  • Tasso reale annuo minimo garantito sempre
  • Cedole semestrali calcolate sul capitale rivalutato
  • Capitale nominale garantito a scadenza anche se ci dovesse essere deflazione
  • Recupero immediato dell’inflazione mediante la rivalutazione del capitale corrisposta ogni sei mesi
  • Bosus fedeltà possibile

Come nelle precedenti emissioni, anche il collocamento del BTP Italia ottobre 2019 avverrà in due fasi. Nella prima fase, start lunedì 21 ottobre e termine il 22 ottobre, a comprare il BTP Italia saranno solo risparmiatori retail. La seconda fase avrà inizio e termine nella mattinata del 23 ottobre e sarà riservata agli istituzionali.

Su BorsaInside il collocamento del nuovo BTP Italia sarà seguito con aggiornamenti continui. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.