Gli analisti di Equita hanno ribadito la loro raccomandazione in essere sul titolo Enel. Secondo gli esperti della sim milanese, le azioni Enel sono e restano da comprare. Oltre ad aver ribadito l’indicazione di acquisto, la sim Equita ha anche confermato il target price a 7 euro. Considerando che la quotazione Enel su Borsa Italiana oggi è pari a 6,87 euro, si può vedere l’esistenza di un certo spazio per un ulteriore apprezzamento del titolo nel breve termine.

Nei prossimi giorni il prezzo delle azioni Enbel potrebbe subire un rialzo grazie all’attesa per la pubblicazione dei conti dei primi nove mesi 2019. La trimestrale Enel verrà pubblicata il prossimo 12 novembre ed è quindi probabile che, fino ad allora, ci possono essere aggiustamenti di prezzo. Questo è ciò che la conferma arrivata dalla sim Equita sembra suggerire.

Tra l’altro le premesse in vista dei conti trimestrali di Enel sono certamente positive. La controllata Enel Americas ha infatti messo a segno un trimestre molto forte che è di buon auspicio per i conti trimestrali del colosso italiano. Enel Americas ha chiuso i primi nove mesi dell’esercizio 2019 con un Ebitda in aumento del 25 per cento a circa 2,97 miliardi di dollari e un utile netto che è salito fino a 822 milioni di dollari facendo registrare un balzo di ben il 60,3 per cento rispetto scorso anno. Secondo il commento di Equita, i conti trimestrali di Enel Americas sono stati leggermente superiori a quelle che erano le stesse attese della sim per la divisione americana di Enel. Scorporando i dati, gli esperti hanno messo in evidenza il forte contributo di Argentina (dove la crescita è stata dell’80 per cento su base annua) e del Brasile (dove la crescita è stata del 48 per cento ripspetto a un anno fa. Equita ha precisato che l’ottima performance messa a segno in Brasile e Argentina è stata un effetto dei riconoscimenti regolatori. A spingere la prestazione di Enel Americas nei due paesi dell’America Latina anche il cambio di perimetro.

Ad ogni modo, al di là delle performance brillanti messe a segno in Argentina e Brasile non va dimenticato che anche in Colombia Enel Americas è andata molto bene. Nello stato sudamericano, infatti, l’utile sui nove mesi ha segnato un balzo del 10 per cento. 

Secondo la sim Equita i conti di Enel Americas rappresentano buone indicazioni in vista della pubblicazione dei risultati Enel attesa il 12 novembre prossimo.

Il prezzo delle azioni Enel sul Ftse Mib oggi 29 ottobre è in rialzo di un frazionale 0,07 per cento a quota 6,86 euro. 

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.