Skin ADV

Titolo Azimut su nuovi massimi, fin dove si spingerà il rally?

Titolo Azimut su nuovi massimi, fin dove si spingerà il rally?

L'analisi tecnica sulle azioni Amimut lascia intravedere possibili prese di profitto

Mentre il FtseMib interrompe la striscia di rialzi, Azimut inanella l’ennesima seduta positiva toccando nuovi massimi annuali e riportandosi su livelli che il mercato non toccava da Aprile 2016.

🥇 Non farti scappare questa opportunità, il tempismo è tutto. I mercati volatili forniscono un’ottima opportunità di guadagno quando tutti sono impegnati a vendere. ⭐  Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito su Avatrade >>
🥇 Non farti scappare questa opportunità, il tempismo è tutto. I mercati volatili forniscono un’ottima opportunità di guadagno quando tutti sono impegnati a vendere. ⭐  Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito su Avatrade >>

Ieri la società attiva nel settore della gestione patrimoniale ha messo a segno un rialzo dell’1.90%, chiudendo la sessione sui massimi annuali a quota 20,890 euro.

Nonostante la battuta di arresto di venerdì scorso, da inizio mese il valore delle azioni di Azimut ha avuto una decisa impennata, arrivando ad apprezzarsi di oltre il 10%.

I rialzi dell’ultimo periodo sono stati trainati dai conti oltre le attese e dall’imminente lancio di un bond da 500 milioni di euro; lunedì scorso inoltre la Consob ha reso noto che a partire dall’8 novembre Blackrock Investment Management ha ridotto le vendite su Azimut dall'1,29% all'1,19%.

Analizzando il grafico giornaliero è possibile osservare come l’uscita dalla fase di compressione di volatilità in area 17.450 abbia alimentato nuovi acquisti, sulla scorta comunque di un’impostazione tecnica positiva sin da inizio anno.

Il quadro tecnico è chiaramente positivo e nella seduta odierna Azimut sta proseguendo il rally; al momento della scrittura il titolo scambia a quota 21.3 euro, in rialzo dell’1.80%.

Una chiusura odierna al di sopra della resistenza tecnica e psicologia dei 21 euro spingerebbe il mercato verso il prossimo target fissato a 22.5 euro, anche se il vero obiettivo del trend di medio periodo è posizionato a quota 25 euro.

Visti i recenti rialzi non è comunque da escludere che nelle prossime sedute possano arrivare delle prese di beneficio; in ogni caso a meno di assistere a chiusure inferiori a 17.80 euro è consigliabile mantenere le posizioni in acquisto.

IQOption
A cura di Matteo Oddi di EXANTE ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Avatrade

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19

DEMO GRATUITO