Dividendo Snam 2020: stacco acconto a gennaio, azioni oggi in rialzo su trimestrale

Azionisti Sman certamente soddisfatti dopo le decisioni del management della società su dividendo e trimestrale. Prova della positiva reazione del mercato è rappresentata dall’andamento in borsa del titolo. Mentre è in corso la scrittura del post, infatti, il prezzo delle azioni Snam segna un rialzo dello 0,5 per cento a quota 4,67 euro. L’andamento del titolo è stato negativo in avvio di seduta per poi passare sul verde durante la mattinata. 

Considerando che la trimestrale è stata pubblicata prima dell’apertura di Borsa Italiana, è possibile affermare che la prima reazione a caldo sia stata negativa. Il titolo Snam, infatti, ha toccato un minimo intraday a quota 4,59 euro prima di risalire e portarsi sugli attuali livelli. 

Ma vediamo quali sono state le delibere del management della società. Anzitutto il dividendo e quindi la remunerazione degli azionisti. Il consiglio di amministrazione ha deciso di riconoscere un acconto sul dividendo Snam 2020, relativo all’esercizio 2019, pari a 0,95 euro per azione. Già fissato il calendario di stacco e pagamento. La data di stacco dell’acconto sul dividendo Snam 2020 è il 20 gennaio con pagamento dal 22 gennaio. Record data dell’anticipo sulla cedola Snam è il 21 gennaio. 

Rispetto a un anno fa, l’acconto sul dividendo Snam 2020 è più consistente. A inizio 2019, infatti, il gruppo aveva staccato un acconto sul dividendo pari a 0,0905 euro. L’incremento dell’anticipo sulla cedola è ovviamente una buona notizia per gli azionisti Snam.

Per quello che invece riguarda la trimestrale, Snam ha chiuso i primi nove mesi del 2019 con ricavi pari a 1,95 miliardi di euro, in rialzo del 4,3 per cento rispetto al dato di un anno fa. In miglioramento anche il MOL che è salito del 4,1 per cento attestandosi a quota 1,66 miliardi di euro e per il reddito operativo che, alla fine dei primi tre trimestre 2019, risultatava essere in aumento del 3,2 per cento a quota 1,13 miliardi di euro.

Per finire, l’utile netto di Snam è aumentato a quota 867 milioni di euro, ben 74 milioni di euro in più (ossia il 9,3 per cento) nel confronto con l’utile netto adjusted dei primi nove mesi del 2018. L’aumento dell’utile netto Snam è avvenuto a fronte del positivo andamento della gestione operativa ma anche a causa della riduzione degli oneri finanziari.

Il management della società ha anche fornito delle previsioni sull’esercizio 2019. Il gruppo punta a chiudere l’anno con investimenti pari a 1 miliardo di euro indirizzati soprattutto al settore sostituzioni e manutenzioni.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.