Skin ADV

Aumento capitale Juventus: diritti a picco, bene azioni nel primo giorno

Aumento capitale Juventus: diritti a picco, bene azioni nel primo giorno

Segno positivo per il prezzo delle azioni Juve nel primo giorno dell'aumento di capitale

Azioni Juventus ben intonate su Borsa Italiana oggi 1 dicembre. Nel giorno in cui ha ufficialmente preso il via l'aumento di capitale da 300 milioni di euro della Juve, le quotazioni della società bianconera registrano un rialzo dello 0,32 per cento a quota 1,27 euro.

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

Nel corso della mattinata il prezzo delle azioni Juve ha raggiunto un massimo a quota 1,29 euro prima di ripiegare sui livelli attuali a causa del respingimento avvenuto a quota 1,3 euro. 

Il leggero rialzo delle quotazioni Juventus oggi lascia quasi stupiti se si considera quanto avvenuto ieri in campo. Il pareggio dei bianconeri nella sfida contro il Sassuolo e la contestuale affermazione dell'Inter, ha comportato la perdita del primato in classifica per Cristiano Ronaldo & Co. A guidare oggi la classifica di Serie A è l'Inter che, considerando anche il calendario, ha messo un'ipoteca sul titolo di campione di inverno. 

Evidentemente, però, che ai risultati in campo, gli investitori preferiscono oggi guardare alle notizie finanziarie e quindi all'avvio della ricapitalizzazione della Juve (operazione molto importanto dal punto di vista finanziario per la società bianconera). 

A causa dell'avvio dell'aumento di capitale, il prezzo di chiusura delle azioni Juve nella seduta di venerdì 29 novembre, pari a 1,38 euro, è stato rettificato a 1,271 euro. Se le quotazioni Juventus su Borsa Italiana oggi sono in rialzo, altrettanto non si può dire per i diritti relativi alla ricapitalizzazione che, a metà mattinata, evidenziano un rosso molto intenso. I diritti relativi all'aumento di capitale, infatti, segnano un calo del 3,57 per cento a 0,1052 euro, rispetto al valore iniziale di 0,1091 euro.

Da calendario l'aumento di capitale della Juventus terminerà il prossimo 18 dicembre 2019. I diritti relativi alla ricapitalizzazione resteranno quotati fino a giorno 12 dicembre 2019.

Sull'esito della ricapitalizzazione non ci sono dubbi. Il socio di maggioranza Exor, già prima dell'avvio dell'aumento di capitale, aveva assunto l'impegno irrevocabile e incondizionato a procedere con la sottoscrizione della quota di propria pertinenza per un controvalore pari a circa 191,2 milioni di euro. Exor ad oggi è l'azionista di riferimento della Juventus con una quota del 63,8 per cento. 

Ricordiamo che il consorzio di garanzia costituito per l'operazione, è formato da BNP Paribas, Goldman Sachs International, Mediobanca e UniCredit Corporate & Investment Banking, che agiranno in qualità di joint global coordinators e joint bookrunners. 

Più nel dettaglio BNP Paribas, Goldman Sachs International, Mediobanca e UniCredit Corporate & Investment Banking hanno firmato l'impegno di sottoscrivere le azioni ordinarie Juventus FC di nuova emissione eventualmente rimaste inoptate al termine dell'aumento di capitale della società bianconera.

Nel prospetto informativo relativo all'operazione di ricapitalizzazione, la società Juve ha precisato che segnalato che l'aumento di capitale è una delle azioni che sono previste dal piano di sviluppo per i prossimi esercizi. Dei proventi netti derivanti dall'operazione, 295,5 milioni (sui 300 milioni totali) verranno utilizzati dalla società bianconera per rimborsare debiti in essere o per finanziare impegni che sono stati già assunti. Per quello che invece riguarda la parte residua dell'ammontare, i proventi netti saranno destinati al finanziamento delle ulteriori azioni previste dal piano stesso ossia per finanziare gli investimenti utili al mantenimento della competitività sportiva.

Per conoscere tutte le caratteristiche dell'operazione di ricapitalizzazione, l'articolo cui fare riferimento è il seguente >>> Aumento capitale Juve: caratteristiche e prezzo emissione nuove azioni

Nello schema seguente, invece, sono indicate, in sintesi, tutte le caratteristiche dell'aumento di capitale Juventus:

  • Numero di nuove azioni offerte in opzione: 322.485.328
  • Numero azioni alla data del prospetto: 1.007.766.660
  • Numero azioni in caso di integrale sottoscrizione: 1.330.251.988
  • Prezzo di sottoscrizione: 0,93 euro
  • Rapporto di assegnazione: 8 nuove azioni ogni 25 diritti di opzione
  • Controvalore complessivo lordo dell'aumento di capitale: 299.911.355 euro
  • Capitale sociale in caso di integrale sottoscrizione: 11.406.986,56 euro
  • Prezzo di chiusura di venerdì 29 novembre 2019: 1,38 euro
  • Valore di rettifica: 0,92094862
  • Prezzo dell'azione all'avvio dell'aumento di capitale: 1,271 euro
  • Prezzo dei diritti all'avvio dell'aumento di capitale: 0,1091 euro
  • Codice ISIN diritti: IT0005391070

Per quello che invece riguarda il calendario della ricapitalizzazione, le date da segnare sono le seguenti:

  • Inizio aumento capitale: lunedì 2 dicembre 2019
  • Termine quotazione diritti: giovedì 12 dicembre 2019
  • Termine aumento di capitale: mercoledì 18 dicembre 2019
  • Comunicazione dei risultati dell’aumento di capitale: nel giro dei 5 giorni dal termine del periodo di opzione

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Avatrade

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19

DEMO GRATUITO