Skin ADV

Dividendo Intesa Sanpaolo 2020 0,192 euro e utile 2019 in aumento: quale reazione in borsa oggi?

Dividendo Intesa Sanpaolo 2020 0,192 euro e utile 2019 in aumento: quale reazione in borsa oggi?
© Shutterstock

Intesa Sanpaolo ha presentato ieri i conti dell'esercizio 2019 fornendo anche alcune previsioni sul 2020

Azioni Intesa Sanpaolo sotto la lente del mercato anche nella seduta di oggi di Borsa Italiana. Ieri la banca guidata da Messina ha presentato i conti dell'esercizio 2019 deliberando anche sull'ammontare del dividendo 2020 che verrà staccato in primavera.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

In scia alla pubblicazione dei risultati, il titolo bancario ha registrato un apprezzamento molto forte chiudendo poi la seduta a quota 2,35 euro. A prima impatto, quindi, il mercato ha promosso le decisioni della big del settore bancario su dividendo 2020 e bilancio 2019. Ma cosa farà il titolo su Borsa Italiana oggi? Il rally avviato nella seduta di ieri proseguirà oppure ci sarà un ritracciamento inevitabile? 

Per capire come posizionarsi sulle azioni Intesa Sanpaolo oggi in scia alle decisioni sulla remunerazione degli azionisti, è necessario fare il punto sulle decisioni di ieri del consiglio di amministrazione della banca. Per comodità di consultazione abbiamo diviso l'articolo in comodi paragrafi. Il primo è dedicato all'ammontare della cedola. La nostra scelta non è casuale visto che la consistenza del dividendo è l'aspetto al quale gli investitori prestano maggiore attenzione anche per capire se conviene comprare o vendere azioni

Approfitto per ricordare che puoi investire in azioni Intesa Sanpaolo non solo in modo diretto, quindi con la compravendita di titoli, ma anche attraverso il CFD Trading. Se sei interessato solo a fare speculazione e non a diventare azionista di Intesa Sanpaolo, i Contratti per Differenza sono la soluzione migliore e più semplice.

Ad esempio puoi investire in azioni Intesa Sanpaolo attraverso il CFD trading usando il broker eToro. Attiva subito la tua demo eToro e inizia ad investire in azione. Il conto virtuale è gratis e può essere attivato dal link sottostante. 

eToro - Demo gratuita con 100.000€ >>> clicca qui  

eToro

    • Investimenti sulle migliori azioni con i CFD
    • Copia automaticamente i migliori trader del mondo 
    • Commissioni zero nel trading sulle azioni
    • Broker 100% affidabile e Spread competitivi

Dividendo Intesa Sanpaolo 2020

Il dividendo Intesa Sanpaolo 2020, relativo all'esercizio 2019, sarà pari a 0,192 euro per azione. L'ammontare complessivo dei dividendi sarà pari a oltre 3,36 miliardi di euro, in ribasso rispetto ai 3,45 miliardi dell'anno precedente quando però la cedola fu pari a 0,197 euro per azione. 

La cedola riconosciuta dal CdA di Intesa Sanpaolo è stata leggermente superiore a quelle che erano le stime (puoi far riferimento al post: Dividendi 2020, previsioni Ftse Mib)

La data di stacco del dividendo Intesa Sanpaolo 2020 è stata fissata per il 18 maggio 2020 con pagamento dal 20 maggio successivo. 

Considerando il prezzo delle azioni Intesa Sanpaolo al termine della seduta del 3 febbraio scorso (quando il titolo si attestò a quota 2,285 euro), il rendimento della cedola della banca guidata da Messina è pari all'8,4 per cento. Come da attese, quindi, il dividend yield Intesa Sanpaolo sarà tra i più alti di Borsa Italiana come già avvenuto lo scorso anno

Non solo decisioni sul dividendo 2020 nel consiglio di amministrazione della banca ma anche indicazioni sulle cedole relative all'esercizio in corso e oltre. L'amministratore delegato della banca ha infatti aperto alla possibilità di assegnare un acconto sul dividendo nei prossimi esercizi. Una notizia certamente positiva per gli investitori. 

Conti 2019 Intesa Sanpaolo 

Il 2019 di Intesa Sanpaolo si è chiuso con un utile netto di 4,18 miliardi di euro, in salita dai 4,05 miliardi contabilizzati nel 2018 e con proventi operativi netti che si sono attestati a quota 18,03 miliardi di euro, con un rialzo dell'1,5 per cento rispetto ai 17,81 miliardi messi a segno nell'esercizio precedente. 

Scedendo nel conto economico, il risultato della gestione operativa ha segnato un aumento del 5,6 per cento salendo fino a 8,79 miliardi di euro dagli 8,33 miliardi dell'anno precedente. Di conseguenza il cost/income riferito a tutto l'esercizio è stato pari al 51,4 per cento. 

Sul fronte patrimoniale alla fine del 2019, i crediti deteriorati di Intesa Sanpaolo erano pari a 6,74 miliardi di euro, in calo dai 7,14 di fine 2018. L'incidenza sui crediti complessivi si è attestat all'1,7 per cento con un calo dall'1,8 per cento del dicembre 2018. 

Buone anche le indicazioni per quello che riguarda i coefficienti patrimoniali con il Common Equity ratio al 13,9 per cento dal 13,5% di fine 2018, il Tier 1 ratio al 15,3% dal 15,2% di fine 2018 e il coefficiente patrimoniale totale al 17,7% (stesso livello di un anno fa). 

Previsioni 2020 Intesa Sanpaolo

Oltre alle decisioni sul dividendo e ai conti 2019, il consiglio di amministrazione di Intesa Sanpaolo ha anche fornito delle indicazioni sull'esercizio 2020. L'anno in corso si dovrebbe chiudere con un incremento del risultato netto rispetto al 2019 grazie all'aumento dei ricavi e al calo dei costi operativi. 

Per quello che riguarda la politica dei dividendi nell'esercizio 2020, in  stacco nel 2021, è prevista la distribuzione di un ammontare di dividendi cash corrispondente a un payout ratio pari al 75% del risultato netto della banca. 

Archiviate le decisioni di Intesa Sanpaoloi su esercizio 2019 e dividendi, l'attenzione oggi sarà rivolta ai conti di BPER Banca. Domani mattina, poi, l'appuntamento con Unicredit. Per conoscere il calendario completo dei bilanci 2019 di Piazza Affari, l'articolo di riferimento è questo

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
IC Markets
  • Licenza: ASIC
  • Broker NO ESMA
  • Leva finanziaria alta
Broker NO ESMA - leva finanziaria alta Prova Gratis IC Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS