Crollo azioni Juventus, eliminazione Champions League e rumors esonero Pirlo: come investire adesso

L’eliminazione dalla Champions League costa carissima alle Juventus. Fin dall’apertura delle contrattazioni, infatti, il titolo Juve è stato massacrato dalle vendite. Alle ore 11,30 la situazione è la seguente: quotazione Juventus in ribasso del 7,5 per cento a quota 0,7974 euro.

Nel corso della mattinata il valore del titolo è sceso fino ad un minimo di 0,7904 euro prima di smussare, leggermente, il passivo. A causa del sell-off in atto oggi, la performance a un mese della quotata bianconera è ora negativa per oltre il 3 per cento. Il segno positivo accumulato anno su anno, invece, si è assottigliato al 13 per cento circa. 

Inutile chiedersi perchè la Juve crolla in borsa oggi poichè è evidente che la corsa a vendere le azioni Juve sia frutto della delusione per l’eliminazione agli Ottavi della Champions League. C’è però dell’altro. A spingere il rosso potrebbero essere anche le indiscrezioni sul possibile esonero dell’allenatore Andrea Pirlo. Per ora non c’è nulla di ufficiale ma l’impressione è che la corsa alla successione sia appena iniziata. 

Prima di analizzare le due notizie che spingono gli investitori a vendere azioni Juve, è bene precisare che, situazioni come quelle in atto oggi, possono sempre essere sfruttate per investire al ribasso. Grazie allo short trading, infatti, puoi guadagnare quando il prezzo di un asset è in calo. Investire al ribasso non è semplice ed è per questo che, se decidi di farlo con i CFD, è consigliabile sempre iniziare dal conto demo di pratica gratuita. Il broker punto di riferimento di Borsa Inside, eToro (qui le opinioni) ti offre 100 mila euro virtuali per imparare a fare short trading e a guadagnare quando il prezzo di un asset è in calo. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Juventus fuori dalla Champions League

La Juve è fuori dalla Champions League con conseguente perdita degli intriti che questa competizione garantisce. Una tegola non solo sportiva ma anche per il bilancio della società bianconera. 

Sul campo i bianconeri hanno vinto contro il Porto 3 a 2 a Torino ma questo risultato non è bastato per garantire il passaggio di turno a causa della pesante sconfitta per 2 a 1 rimediata nella gara di andata che si è tenuta Portogallo. La Juventus è stata in superiorità superiorità numerica per oltre 70 minuti a causa dell’espulsione del portoghese Taremi ma questo non è bastato ad avere una marcia in più.

La sconfitta sul campo ha immediatamente riacceso le polemiche attorno all’allenatore Andrea Pirlo che adesso più che mai rischia di essere esonerato. Sul banco degli imputati, però, non c’è solo il mister ma anche Cristiano Ronaldo che ieri sera è apparso in ombra come non mai.

>>>Investi in azioni con i CFD: apri un conto demo eToro, è gratis>>>clicca qui

Esonero Pirlo possibile?

L’esonero di Andrea Pirlo dalla panchina bianconera a la sua sostituzione con un nuovo allenatore non sono da escludere. In una intervista a Sky Sport il tecnico bianconero ha dichiarato: “Io sono l’allenatore della Juventus per questo momento e lavorerò per un progetto più ampio e per più anni, quindi continuo sereno nel mio lavoro“. La verità è però che la sua panchina è in bilico. Una parte della tifoseria non è più disposta ad incassare solo delusioni e nessuna soddisfazione. 

Per ora, però, la società sembrerebbe voler dare fiducia al mister. In un colloquio che si è tenuto tra lo stesso Pirlo e Andrea Agnelli, infatti, si è parlato di futuro e non di sostituzioni. “Ho parlato con Agnelli e mi ha detto che il progetto è appena iniziato. Abbiamo parlato di futuro. Non mi ha rassicurato di niente perché ero già da tranquillo e da qui ripartiamo” ha detto il mister bianconero. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.