Skin ADV

Short Trading: come guadagnare quando il mercato scende

Short Trading: come guadagnare quando il mercato scende
© Shutterstock

Attraverso lo short trading è possibile guadagnare anche con il ribasso delle quotazioni: la guida sui vantaggi del vendere allo scoperto

Il crollo dei mercati provocato dall'emergenza coronavirus ha gettato nel panico molti investitori. Eppure anche nelle fasi fortemente ribassiste, usando i giusti strumenti di investimento, è possibile guadagnare. Potrà sembrare un assurdo ma mentre il prezzo delle azioni o quello del petrolio crollano, ci sono alcuni traders esperti che stanno comunque guadagnando. Come è possibile tutto questo? La risposta si chiama short trading. Probabilmente avrai sentito parlare di questo concetto in concomitanza con la violenta correzione dei mercati mondiali.

🥇 Non farti scappare questa opportunità, il tempismo è tutto. I mercati volatili forniscono un’ottima opportunità di guadagno quando tutti sono impegnati a vendere. ⭐  Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito su Avatrade >>
🥇 Non farti scappare questa opportunità, il tempismo è tutto. I mercati volatili forniscono un’ottima opportunità di guadagno quando tutti sono impegnati a vendere. ⭐  Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito su Avatrade >>

In questa guida ti spiegherò come fare short trading e quindi guadagnare con la perdita di valore dei mercati.

Alla luce di quella che è la situazione attuale caratterizzata da un'altissima volatilità, ti suggerisco di prendere seriamente in considerazione la possibilità di fare short trading per non rischiare di farti sfuggire interessanti occasioni di profitto mentre, passivamente, ti chiedi fino a quando i mercati scenderanno.

Short trading non è speculazione senza morale

Quando i media parlano di short trading, l'accezione che viene data è quasi sempre negativa. Per molti lo short trading è sinonimo di finanza senza morale e senza concezione alcuna dell'interesse comune. Si tende a pensare subito ai grandi speculatori quando si cita lo short trading ossia a gente senza cuore che fa soldi sulle spalle della popolazione.

Questo giudizio è completamente distorto perchè sono milioni di piccoli traders ad operare con lo short trading e non pochissimi grandi speculatori. La possibilità di vendere allo scoperto è per i piccoli traders una delle poche armi che hanno a disposizione per riuscire ad affrontare ondate ribassiste come quelle causate dall'emergenza coronavirus. Certamente ci sono i casi di short trading speculativo che vengono messi in piedi dai grandi fondi capaci si muovere asset per milioni di dollari ma questo è un caso estremo. Tra l'altro ricordo anche che su Borsa Italiana, la Consob ha potere di intervento nei casi in cui ci siano eccessive vendite allo scoperto.

Questi, però, sono casi limite. La stragrande maggioranza delle volte lo short trading è solo uno strumento per riuscire a contenere il rischio in fasi di forte turbolenza.

Short Trading o vendite allo scoperto

Concretamente fare short trading significa andare corti negli investimenti. E' ovvio che questa termine nasca in opposizione all'andare lunghi. In parole povere andare short significa vendere uno strumento mentre andare long significa comprare. Io vendo uno strumento poichè ritengo che in un certo arco di tempo quell'aset registrerà un ribasso dei prezzi. Nel caso opposto, io compro uno strumento ossia faccio trading andando long poichè penso che in un certo periodo di tempo ci sarà un apprezzamento.

Tornando ai tempi attuali, bisogna ammettere che non tutti sono Warren Buffett che riescono a comprare azioni in piena emergenza coronavirus. Non si tratta solo di coraggio ma anche di capitali a disposizione. Se ho a disposizione 1000 euro, non potrò continuare a comprare azioni pur sapendo del rischio che corro. Per forza di cose dovrò contenere il rischio e quindi fare ricorso allo short trading.

Sembra un paradosso ma le vendite allo scoperto sono molto più utili ai piccoli traders, ossia a chi ha somme di denaro limitate, che ai grandi investitori. Nel prossimo paragrafo di spieghierò i motivi.

Short trading vantaggi

Perchè conviene fare short trading in determinate situazioni? Rispondere a questa domanda significa mettere in evidenza quali sono i vantaggi del trading con posizioni long. Prima di elencare i punti di forza di questa strategia, però, ti consiglio di aprire un conto demo con uno dei migliori broker Forex e CFD per imparare concretamente ad usare le posizioni corte ossia a fare short trading.

Grazie al conto demo puoi investire senza correre il rischio di perdere denaro reale e così hai tutto il tempo a disposizione per imparare a guadagnare sfruttando i crolli dei mercati attraverso lo short trading. Per provare ad investire con le posizioni corte puoi usare il broker eToro del quale trovi la recensione a questo link.

Approfitto per ricordarti che proprio il famoso broker di social trading ti permette di investire sulle azioni attraverso i CFD senza commissioni.

Se vuoi imparare a fare short trading con eToro sfruttando il conto demo, clicca sul link sottostante.

eToro - Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

Dicevo dei vantaggi dello short trading. Se oggi molti traders sono attirati dalle vendite allo scoperto è per questi motivi:

  • lo short trading permette di ridurre il tuo profilo di rischio. Infatti grazie alle vendite allo scoperto, puoi fare trading in modo elettronico senza comprare azioni fisicamente. Inoltre se il prezzo di un'azione crolla all'improvviso, ti potresti ritrovare con un asset che ha un valore più basso di quando lo hai comprato ed è per questo motivo che la posizione short può esserti di molto aiuto.
  • lo short trading ti permette di monitorare il tuo investimento attraverso vari tipi di ordini compresi gli stop loss. L'utilizzo di questi strumenti di protezione del tuo capitale è importante quando operi con le vendite allo scoperto
  • lo short trading ti permette di avere accesso a strumenti che, in caso contrario, non potrebbero neppure esser oggetto di negoziazione. Grazie alle posizioni corte potrai approfittare del ribasso di un asset senza avere il possesso fisico di quell'asset che, francamente, diventerebbe solo un problema
  • per andare short su un asset devi aprire una posizione di vendita sulla piattaforma. In questo modo potrai operare anche sui mercati ribassisti
  • se fai short trading potrai comunque usare la leva finanziaria e ampliare i tuoi profitti (ma anche le tue perdite e questo non lo dimenticare mai). In pratica il trading con le posizioni corte ha gli stessi messi e le stessi strumenti di quando investi con posizioni lunghe ossia scommetti al rialzo.

Short trading esempio

Nel precedente paragrafo ho messo in evidenza i vantaggi dello short trading. In questo passaggio, invece, voglio fornirti un esempio concreto su come fare short trading. Per comodità l'esempio riguarda un titolo quotato su Borsa Italiana: Eni.

Il titolo del settore oil oggi ha aperto la seduta a 11,11 euro.

  • Se nel corso della giornata riterrai che il prezzo delle azioni Eni possa salire, allora aprirai una posizione long ossia di acquisto. Se nel corso della giornata il prezzo delle azioni Eni dovesse salire fino a 12,11 euro (praticamente impossibile considerando quelli che sono gli scostamenti classici di Eni ma questo è solo un esempio), allora avrai maturato un profitto pari 1 euro per ogni unità trattata
  • Grazie allo short trading potrai agire come un venditore e quindi, se pensi che ci sarà un calo dei prezzi, aprire una posizione di vendita sulle azioni. Così facendo, se il prezzo dovesse davevro calare ammettiamo a 10,11 euro, allora avrai ottenuto un profitto di 1 euro.

Ecco perchè lo short trading è molto importante. In assenza di questo strumento, infatti, non avresti potuto investire su un ribasso del titolo congelando così il mercato.

Se il meccanismo di funzionamento dello short trading è chiaro, è allora tempo di passare alla simulazione. Tutti i migliori broker Forex e CFD permettono di investire con le posizioni corte. La scelta, quindi, non dipende dalla possibilità di fare short trading ma da altre caratteristiche del broker. Di seguito ti riporto tre proposte differenti. I tre broker citati sono affidabili e sicuri. Il primo lo avevo già citato in precedenza ed è eToro.

Short trading eToro

Con milioni di clienti attivi in tutto il mondo, eToro oggi è uno dei broker più famosi ed affidabili. Come già anticipato il broker ti permette di fare short trading ma anche di copiare le posizioni corte dei traders più bravi. Grazie allo strumento di Copy Trading, infatti, puoi replicare le strategie short trading degli investitori più esperti e con esse guadagnare.

Se vuoi provare il Copy Trading eToro sulle strategie short non devi far altro che iniziare dal conto demo.

>>>Apri un conto demo eToro e fai short trading: è gratuito

Short trading Avatrade

Avatrade, broker che può vantare ben sei riconoscimenti, ti permette di fare short trading su tantissimi asset: dalle materie prime, al forex, alle azioni fino a criptovalute. Poichè andare short non è semplice, Avatrade mette anche a disposizione una robusta sezione dedicata all'analisi tecnica.

Prima di decidere se è meglio andare lunghi o corti ossia se è meglio comprare o vendere quell'asset, è necessario analizzare le variazioni di prezzo del punto di vista tecnico. Puoi avere più informazioni sul broker, sulle sue piattaforme e mercati disponibili, leggendo la recensione AvaTrade.

Se vuoi testare lo short trading AvaTrade, puoi attivare dal link sotto riportato il conto demo: è gratis.

Clicca qui per aprire un conto di trading con AvaTrade e fare short trading

Short Trading Iq Option

Terza opzione a tua disposizione per fare short trading e guadagnare quando il mercato scende, è il broker IQ Option. Anche in questo caso stiamo parlando di un broker serio e affidabile che è presente sul mercato da anni. IQ Option ti permette di operare su tantissimi asset differenti. Grazie ad una interfaccia semplice, inoltre, puoi fare trading da una sola videata su tantissimi asset differenti. 

Se vuoi imparare a fare short trading con IQ Option puoi inziare dal conto demo gratuito. Operando in modalità demo avrai 10.000 euro virtuali da investire su tanti mercati differenti e potrai imparare ad usare le posizioni corte. 

Pratica gratuita
Conto per la pratica gratuito e ricaricabile da €10.000

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Avatrade

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19

DEMO GRATUITO