Acquisti sulle azioni Saipem nella prima di Ottava. Il titolo della società engineering registra un apprezzamento di oltre un punto percentuale in una seduta caratterizzata da una netta prevalenza dei segni verdi (qui il punto sull’andamento di Borsa Italiana Oggi 15 marzo 2021).

La prevalenza degli acquisti sulle azioni Saipem quasi stupisce se si considerare il “fardello” con cui la quotata oil ha dovuto fare i conti oggi fin dal primo minuto di scambi. 

Lo scorso venerdì, infatti, dopo la chiusura dei mercati, la società ha comunicato i conti preliminari 2020 annunciando anche l’intenzione di non proporre la distribuzione di alcun dividendo Saipem 2021 relativo all’esercizio terminato il 31 dicembre.

Restano quindi a bocca asciutta gli azionisti della società visto che non ci sarà alcun dividendo Saipem 2021. Nonostante questa decisione (per la verità scontata) le quotazioni della società oggi non subiscono alcun crollo anzi, come detto, il titolo è in rialzo. La spiegazione a questo comportamento degli investitori può essere cercata analizzando il dettaglio dei conti 2020 della società.

Prima di approfondire questo aspetto, ricordiamo che per investire in borsa non è necessario acquistare azioni in senso fisico. Se l’ìobiettivo è solo quello di speculare sulle differenze di prezzo, allora la strada migliore (e più alla portata di tutti) è il CFD trading. Scegliendo il broker punto di riferimento di Borsa Inside, il famoso eToro, avrai accesso a tanti utili strumenti di analisi e comparazione. Scopri la piattaforma eToro attivando un conto demo gratuito da 100 mila euro. 

Account gratuito e 100.000 euro virtuali per testare la piattaforma eToro>>>scoprila qui

Saipem conti 2020

L’esercizio 2020 di Saipem è stato fortemente condizionato dalla pandemia di covid19. Dietro la flessione dei ricavi, del margine operativo lordo adjusted e soprattutto dietro la perdita che ha caratterizzato la società, c’è l’emergenza covid19. Vediamo nel dettaglio come è andato il 2020 di Saipem.

La società ha chiuso l’anno con ricavi pari a 7,34 miliardi di euro, in ribasso del 19,3 per cento rispetto ai 9,1 miliardi messi a segno nell’esercizio precedente. Ad impattare sul fatturato è stato lo slittamento di alcune attività concordato con i clienti a causa dell’emergenza covid19. Ancora più ampia la flessione rimediata dal margine operativo lordo adjusted che è stato pari a 614 milioni di euro, in contrazione del 49,9 per cento rispetto agli 1,23 miliardi di euro dell’esercizio precedente. 

Il dato che più di tutti certifica i forti problemi che Saipem ha avuto nel 2020 a causa della pandemia di covid19 è quello relativo al risultato di esercizio. Nel 2020 la società ha rimediato una perdita di 1,14 miliardi di euro contro l’utile di 12 milioni che era stato contabilizzato nel 2019.

Per quello che riguarda il debito, alla fine del 2020 l’indebitamento finanziario netto di Saipem aveva registrato un incremento a 1,23 miliardi di euro, rispetto agli 1,08 miliardi di inizio anno. 

Vuoi investire in azioni Saipem attraverso i CFD? Attiva subito un conto demo eToro seguendo il link in basso. L’account è gratuito 100%.

>>>Investi in azioni con i CFD: apri un conto demo eToro, è gratis>>>clicca qui

Saipem ordini 202

Nei conti preliminari di Saipem non manca un riferimento al portafoglio ordini. La società nel corso del 2020 ha acquisito nuovi ordini per un totale di 8,66 miliardi di euro contro i 17,63 miliardi dell’anno precedente. Alla luce di questo aggiornamento, alla fine del 2020 il portafoglio ordini della quotata era pari a 22,4 miliardi di euro, di cui 7,65 miliardi di euro da realizzarsi nel 2021. 

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.