Dividendi Borsa Italiana Star e MTA: stacchi lunedì 3 maggio 2021, ecco chi rende di più

Stacchi di dividendi in primo piano nella seduta di lunedì 3 maggio 2021 di Borsa Italiana. A far felici i rispettivi azionisti saranno 8 società quotate su MTA e Star. Come vedremo anche dopo, non ci sono quotate del Ftse Mib alle prese con questo appuntamento. I titoli del paniere di riferimento di Piazza Affari riprenderanno a staccare la cedola nelle prossime settimane.

Nonostante questo “limite”, l’appuntamento di lunedì 3 maggio è comunque molto interessante anche perchè alcune delle quotate impegnate con lo stacco del dividendo, offrono un rendimento molto sostanzioso (dividend yield) sulla base degli attuali prezzi di borsa. I dividendi staccati il prossimo lunedì saranno poi messi in pagamento mercoledì 5 maggio 2021. 

Prima di scendere nel dettaglio, ricordiamo che lo stacco della cedola è sempre un’occasione per investire sul titolo al centro di questo appuntamento. Non tutti lo sanno ma per investire con i dividendi è possibile anche operare con il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio eToro (leggi qui la recensione) avrai subito la demo gratuita da 100.000 euro per fare pratica senza rischi. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Le quotate che lunedì saranno alle prese con lo stacco della cedola sono: Ascopiave, B&C Speakers, Italmobiliare, Pharmanutra, Reply, Valsoia, Lu-Ve e Alerion CleanPower. Le prime 5 quotate di questo elenco sono quotate sul listino di Borsa Italiana di cui fanno parte le società ad alti requisiti. 

Nell’elenco seguente è indicato, per ogni società, l’ammontare del dividendo e il rendimento della cedola sulla base dei prezzi in borsa nella seduta di ieri 29 aprile. 

  • Alerion CleanPower: 0,28 euro – dividend yield del 2,01 per cento 
  • Ascopiave: 0,16 euro – dividend yield del 3,99 per cento
  • B&C Speakers: 0,26 euro – dividend yield del 2,34 per cento
  • Italmobiliare: 0,65 euro – dividend yield del 2,23 per cento
  • LU-Ve: 0,27 euro – dividend yield dell’1,78 per cento
  • Pharmanutra: 0,67 euro – dividend yield dell’1,8 per cento
  • Reply: 0,56 euro – dividend yield 0,5 per cento
  • Valsoia: 0,38 euro – dividend yield 2,45 euro

Come si può vedere dall’elenco in alto, il rendimento più alto è quello offerto da Ascopiave mentre  a seguire troviamo Valsoia. 

Oltre alle 8 società indicate, a staccare il rispettivo dividendo il prossimo lunedì 3 maggio saranno anche 10 società che sono quotate sull’AIM Italia. Tra i rendimenti garantiti dai dividendi di queste ultime, a spiccare è quello di Sciuker Frames che è pari al 5,64 per cento.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.