Come investire sulle azioni Hera? E’ preferibile impostare strategie di borsa di tipo rialzista (e quindi puntare su un apprezzamento dei valori) oppure è consigliabile mantenere un approccio neutro/prudente? In questo post proveremo a dare una risposta a questa domanda.

L’argomento è rivolto, ovviamente, ai possessori di azioni Hera (azionisti) ma anche ai semplici trader che, grazie a strumenti di tipo derivato come i CFD, sono soliti speculare sulle differenze di prezzo del titolo senza avere il possesso fisico delle azioni. A tal proposito ricordiamo che tutti i migliori broker online permettono di fare trading sulle azioni Hera. Tra le varie proposte, particolarmente vantaggiose sono le condizioni di eToro, il broker punto di riferimento per chi punta a non pagare commissioni nel trading sulle azioni

Impara ad investire in azioni usando la demo gratuita eToro e non dovrai pagare commissioni>>>clicca qui

Comprare azioni Hera? Le opinioni di Mediobanca

Analizzando i più recenti giudizi sul titolo Hera, si può constatare come non esista una convergenza di vedute tra i vari analisti. Banche e sim che monitorano il titolo hanno opinioni contrastanti. Decisamente ottimista è la view di Mediobanca.

Piazzetta Cuccia è decisamente bullish su Hera e infatti ha assegnato alla quotata rating outperform e target price 4 euro. Considerando che il titolo in questo periodo sta scambiando a 3,6 euro circa, si può vedere un leggero spazio di apprezzamento (upside). 

Dalla raccomdazione di Mediobanca, quindi, si deduce che inserire azioni Hera in portafoglio può essere conveniente. Il rating outperform sta a segnificare che la quotata potrebbe anche fare meglio del settore di riferimento. 

Nel report di Mediobanca si fa riferimento alla recente aggiudicazione da parte di Hera della gara per la distribuzione gas nell’ambito di Udine2.

Vuoi seguire il punto di vista di Mediobanca e inserire azioni Hera nel tuo portafoglio? Senza bisogno di comprare fisicamente il titolo puoi farlo attraverso i CFD. Il broker eToro che abbiamo citato in precedenza, ti consente di fare pratica senza correre il rischio di perdere soldi reali, usando la comoda demo gratuita da 100 mila euro virtuali. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

O è meglio conservare le azioni Hera?

Come abbiamo già detto in precedenza, non esiste una convergenza di vedute su Hera. Accanto all’outperform di Mediobanca c’è infatti il neutrale hold di Equita. Secondo la sim milanese, le azioni Hera sono semplicemente da mantenere (se già si hanno in portafoglio) ma assolutamente da non comprare. 

Anche il prezzo obiettivo, pari a 3,9 euro, che Equita ha assegnato a Hera è leggermente più contenuto rispetto a quello indicato da Piazzetta Cuccia. Un target price più basso significa ovviamente ridotto potenziale di upside.

Come il report di Mediobanca, anche l’analisi di Equita su Hera fa riferimento all’aggiudicazione della gara per la distribuzione di gas nell’area Udine 2. Secondo la sim milanese la notizia è positiva poichè conferma la capacitaÌ? di gruppo di riuscire ad aggiudicarsi importanti contratti negli ambiti di competenza.

Gli esperti hanno anche evidenziato che la gara offre spunti di visibilitaÌ? per i prossimi 12 anni oltre che a rappresentare un segnale incoraggiante in vista delle gara che sono in programma nei prossimi mesi. Per finire l’aggiudicazione della gara offre risparmi nel medio termine tra le strutture Hera e i nuovi comuni che sono entrati nel perimetro di servizio. 

Azioni Hera e gara gas Udine 2

Nel corso dell’ultimo mese il prezzo delle azioni Hera ha registrato un deprezzamento del 2,58 per cento che va inserito nella fase estremamente delicata che tutto il settore utilities attraversa a causa del certo aumento del prezzo del gas naturale e della conseguente crisi energetica. Su base annua, però, la performance di Hera è comunque positiva ed evidenzia un rialzo del 14 per cento. 

In questo contesto si è inserita la notizia dell’aggiudicazione della gara nell’ambito Udine 2. Il settore comprende 18 comuni, di cui 13 giaÌ? in gestione Hera e conta 90mila utenze e reti per complessivi 1.200 chilometri.

Secondo Equita il contributo della nuova aggiudicazione ai conti è molto limitato essendo pari a 2 massimo 3 milioni di euro. Difficile vedere qualcosa in più considerando la gestione attiva nella maggior parte dei comuni e gli ovvi sconti che Hera avrà concesso nel corso dell’asta. 

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.