etoro

Fusione Pirelli Brembo è possibile? Più positiva per la prima secondo Equita

Fusione Pirelli Brembo è possibile? Più positiva per la prima secondo Equita
© Shutterstock

La sim milanese Equita ritiene che la fusione tra Brembo e Pirelli sia un possibile scenario. In borsa, però, i due titoli restano freddi

Si torna a parlare di ipotesi fusione tra Brembo e Pirelli con i due titoli che però sembrano essere alquanto disinteressati alle nuove indiscrezioni considerando che entrambe le quotate viaggiano su un rosso di un quarto di punto percentuale.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

A riprendere il tema sulla possibile fusione tra Brembo e Pirelli sono stati gli analisti di Equita sim che hanno redatto un report sulle prospettive del settore automotive.

Nell'analisi, la sim ha individuato quelle che secondo lei sono le best pick del settore ragionando sulle rispettive prospettive e modificando, ove necessario, le previsioni sull'andamento dei fondamentali. Tra i titoli nominati nell'analisi di Equita ci sono appunto Brembo e Pirelli (le altre quotate sono Stellantis, Michelin, Umicore). 

Proprio a proposito di Brembo, gli esperti hanno effettuato dei leggeri aggiustamenti sulle stime per l'esercizio in corso. Gli analisti vedono il fatturato in calo del 2 per cento, l'Ebit a -5 per cento e l'utile netto in flessione del 5 per cento. Alla luce di questo aggiornamento, gli analisti sembrano quindi posizionarsi nella parte più bassa della guidance della società che prevede ricavi 2021 compresi tra il +20 e il +25 per cento a 2,65/2,76 miliardi di euro ed un ebitda margin pari a circa il 19,5 per cento ossia compreso nel range tra 517 e 538 milioni di euro.

A causa di questa leggera revisione, gli analisti hanno ridotto del 3 per cento il target price sulle azioni Brembo (ora pari a 12,6 euro). Il rating sulla società resta invece hold. Il consiglio di continuare a mantenere azioni Brembo in portafoglio deriva anche dalla convinzione che la fusione Brembo Pirelli resti si un possibile scenario ma sia conveniente soprattutto per il gruppo della Bicocca che, con un eventuale deal, si unirebbe a quello che è il best-in-class player negli impianti frenanti.

Pirelli, inoltre, grazie ad una eventuale fusione con Brembo, potrebbe beneficiare della struttura finanziaria combinata più solida del gruppo guidato da Bombassei. 

Lato grafico, il prezzo delle azioni Brembo nel corso dell'ultimo mese ha perso il 7 per cento e proprio il ribasso può essere sfruttato per comprare il titolo a prezzi più bassi. Una simile strategia può essere applicata attraverso i CFD avendo cura nello scegliere i broker più vantaggiosi come ad esempio eToro (leggi qui la recensione completa) che consente di fare trading sulle azioni senza commissioni.

Scegli un broker a zero commissioni per fare trading sulle azioni>>>eToro ti offre anche la demo gratuita

Azioni Pirelli da comprare secondo Equita

Decisamente migliore il giudizio espresso da Equita sulle azioni Pirelli. Il rating, in questo caso, è buy (ossia comprare) con target price ribadito a 6,2 euro. 

Nella loro analisi, gli esperti hanno effettuato solo solo minimi aggiustamenti sulle stime 2021 che possono essere imputati semplicemente alla revisione al ribasso dei volumi del primo equipaggiamento. Le previsioni sul fatturato 2021 di Pirelli sono statea abbassate solo dell'1 per cento a quota 5 miliardi di euro; quelle sull'Ebitda adjusted del 2 per cento 755 milioni e quelle sull'utile netto del 4 per cento a 269 milioni. Anche in questo caso le previsioni si collocano all'estremo inferiore della guidance della società (ricavi compresi nel range tra 5 e 5,1 miliardi ed ebit adjusted nella forchetta tra 750 e 790 milioni).

Secondo Equita, nell'attuale fase di mercato caratterizzata da una bassa visibilità sulla ripresa dei volumi di produzione a livello globale, i produttori di pneumatici sono più protetti visto che l'AM non solo rappresenta tre quarti delle vendite ma è anche più resiliente oltre che a possedere margini che sono, per natura, più alti rispetto a quelli del primo equipaggiamento.

Per investire sulle azioni Pirelli puoi prendere in considerazione il broker eToro che offre la demo gratuita da 100 mila euro virtuali con la quale fare pratica senza rischi. Con eToro, inoltre, sono sufficienti 50 eruo (deposito minimo) per iniziare a fare trading con soldi veri. 

>>>Investi in azioni con i CFD: apri un conto demo eToro, è gratis>>>clicca qui

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
FP Markets
  • 0.0 Spread in pip
  • Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
  • Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Spread più bassi del settore, a partire da soli 0.0 pip Prova Gratis FP Markets opinioni
AvaTRade
  • Servizio clienti Multi-Lingua
  • App Premiata AvaTradeGo
  • Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
Regolamentazione in 7 giurisdizioni e Spread ultra bassi Prova Gratis AvaTRade opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato