Tra i titoli più performanti della scorsa settimana c’è stata Telecom Italia. L’ex monopolista ha messo in fila ben 4 sedute consecutive tinte di verde passando dagli 0,2947 euro di lunedì agli 0,3323 euro di venerdì. Grazie al rialzo registrato nel corso dell’ultima Ottava, Telecom Italia ha ridotto in modo marcato la sua performance negativa mensile che ad oggi è pari ad un più contenuto -11 per cento.

Considerando il forte trend messo a segno nella scorsa Ottava, la domanda che oggi lunedì 28 marzo 2022 gli investitori che operano sull’azionariato italiano si pongono non può che essere di questo tipo: il rally di Telecom Italia è destinato a proseguire oppure può scattare un ritracciamento che, alla luce del trend dell’ultimo periodo, sarebbe comunque fisiologico?

Se la risposta a questo interrogativo dovesse essere la prima, allora, chi ancora non lo avesse fatto, può comprare azioni Telecom Italia in vista di un rialzo del prezzi. Insomma se il rally dovesse proseguire, il treno non sarebbe perso e ancora oggi sarebbe possibile investire al rialzo sul titolo. Proprio a riguardo delle scelte operative, ricordiamo che oggi è possibile fare trading online su azioni Telecom Italia reali senza pagare commissioni. Per sfruttare questa possibilità è necessario scegliere il broker eToro. 

Con eToro puoi fare trading online sulle azioni senza commissioni>>>clicca qui per iniziare

Telecom Italia chiarimenti a Consob su KKR e non solo 

Per capire se oggi ci sia o no ancora spazio per comprare azioni Telecom Italia è fondamentale analizzare il quadro delle notizie price sensitive. Ci sono novità che possono garantire una certa visibilità al titolo al pari di quanto avvenuto nella scorsa settimana? La risposta è affermativa. 

Su esplicita richiesta della Consob, infatti, Telecom Italia ha fornito dei chiarimenti in merito all’andamento delle trattative con il fondo Usa KKR e alla manifestazione non vincolante che è stata presentata dal fondo CVC. 

In merito a KKR, il management di Telecom Italia ha precisato che le interlocuzioni con il fondo Usa stanno proseguendo. TIM ha anche aggiunto che il suo obiettivo è quello di giudicare concretezza, attualità e attrattività della manifestazione non vincolante ed indicativa di interesse che era stata inviata dal fondo statunitense il 17 novembre 2021.

Per quello che invece riguarda CVC, Telecom Italia ha confermato l’arrivo, da parte del fondo, di una proposta non vincolate che riguarda l’acquisizione di una partecipazione di minoranza in una società, che verrebbe costruita in caso perfezionamento dell’operazione, nella quale verrebbero veicolate le attività che attualmente fanno capo alla divisione Enterprise di Telecom Italia TIM assieme alle attività che ad oggi fanno invece capo a Noovle, Olivetti, Telsy e Trust Tecnologies. Telecom Italia, nel rispondere alla richiesta di chiarimenti di Consob, ha anche evidenziato che la proposta ricevuta da CVC passerà adesso all’esame del consiglio di amministrazione di TIM. 

Vuoi comprare azioni Telecom Italia senza pagare commissioni? Con eToro puoi fare trading azionario >>>clicca qui

Comprare azioni Telecom Italia? La reazione in borsa del titolo

Positivo il riscontro che arriva dai primi minuti di scambi sul Ftse Mib. Il prezzo delle azioni Telecom Italia, infatti, registra una progressione del 2,2 per cento a quota 0,339 euro. Grazie a questo nuovo rialzo, TIM figura tra le migliori azioni della seduta. Il Ftse Mib, nel suo insieme, segna una progressione dell per cento sopra i 24800 punti. Telecom Italia sta quindi facendo meglio del paniere di riferimento di Borsa Italiana e ciò è il segnale concreto che il trend rialzista sul titolo iniziato la scorsa settimana sta proseguendo ancora. 

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.